02/04/19 Torre del Greco: voti venduti a 20 euro, 14 misure cautelari

TORRE DEL GRECO. Terremoto politico giudiziario a Torre del Greco dove i carabinieri hanno eseguito 14 misure cautelari anche nei confronti di due consiglieri comunali, uno agli arresti domiciliari, l'altro con un divieto di dimora in Campania. Gli imputati avrebbero offerto posti di lavoro e generi alimentari in cambio di voti che sarebbero stati venduti anche a 20 euro. Un candidato, eletto consigliere comunale, in cambio di voti avrebbe fatto assumere a tempo determinato 5 persone in una ditta appaltatrice del servizio di nettezza urbana. Un altro candidato, anche lui eletto consigliere, è accusato di favoreggiamento e rivelazione di segreto di ufficio per avere informato di un controllo delle forze dell'Ordine alcune persone che compravano voti davanti a un seggio.

Articoli correlati

Torre del Greco: scoperto falso cieco che guardava tv in sala scommesse
Pubblicato il 26/01/2017 • leggi all'articolo
Scampia: ritrovate Martina e Merysol, si indaga su un uomo
Pubblicato il 05/09/2016 • leggi all'articolo
Camorra, guerre tra clan e sparatorie tra la gente: 12 arresti a Napoli
Pubblicato il 24/03/2015 • leggi all'articolo
Napoli, smantellato vasto traffico di droga: 54 arresti
Pubblicato il 27/01/2015 • leggi all'articolo
Riccio: ''Partito Centro Democratico deve ramificarsi sul territorio''
Pubblicato il 05/11/2013 • leggi all'articolo
Rinviata la prima edizione del Vanvitelli ROCK FESTIVAL
Pubblicato il 03/10/2013 • leggi all'articolo
Torre del greco, guardia di finanza: scoperta piantagione fatta in casa
Pubblicato il 12/09/2013 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus