19/02/13 Torneo di Viareggio: il Napoli sconfitto ai rigori dal Genoa

 

Si ferma agli ottavi di finale l'avventura degli azzurrini nel torneo di Viareggio. I ragazzi di mister Saurini non riescono a superare l'ostacolo Genoa e tornano a casa dopo una serie infinita di calci di rigore, terminati 9-8 a favore dei rossoblu.

Partita spettacolare con occasioni da una parte e dall'altra, con i due attacchi in grande spolvero. Dopo un primo tempo di grande equilibrio, la gara si sblocca al 10' del secondo tempo con Fornito che porta in vantaggio il Napoli. Il Genoa non ci sta e con una reazione orgogliosa prova a raddrizzare la gara sopratutto con Jara Martinez, giocatore dal talento cristallino. Il pareggio arriva proprio con Jara Martinez che fissa il risultato sull'1-1 portando le squadre ai rigori.

Ed è proprio ai rigori che comincia il vero spettacolo. Alla fine la spunta il Genoa che va a segno dagli undici metri con Said, Velocci, Martinez, Sinic, Bennati, Di Marco, Plazè e il portiere Albertoni, che segna il rigore decisivo a differenza di Crispino che colpisce la traversa. Nel Napoli invece trasformano dal dischetto Fornito, Allegra, Gaetano, Guardiglio, Lasicki e Scielzo.

Opaca invece la prestazione di Novotny, uscito per infortunio nel secondo tempo e di Insigne, che sbaglia il primo rigore per il Napoli. 

 

comments powered by Disqus