13/03/13 Super Barça, super remuntada!

 

Troppo Barcellona o troppo poco Milan? La squadra di Allegri esce dal Camp Nou, strapieno per l'occasione, con quattro goal sul groppone e con una lezione di calcio impartita da Messi e soci.

I blaugrana si presentano alla serata nella loro versione migliore, fatta di tiki taka efficientissimo e pressing asfissiante, con l'aggiunta dei piedi sapienti di Iniesta e Xavi e del genio di Messi, stratosferico ancora una volta.

Gia al quarto minuto la pulce argentina sblocca la partita con un goal fantascientifico, stop e tiro in un nanosecondo dopo un uno-due con Iniesta al limite dell'area con palla all'incrocio...niente da aggiungere. Da li si capisce che piega prenderà la partita. Poco dopo Messi raddoppia, poi ci pensano Villa e Jordi Alba a chiudere la pratica. Il Milan ha un unico sussulto con Niang sull'1-0 che solo davanti al portiere colpisce il palo, dicendo addio al sogno quarti.

Il Messia, come l'hanno apostrofato i titolisti spagnoli, con la doppietta rifilata al Milan, con 58 goal,  è diventato il miglior bomber di sempre della Champions League da quando esiste la fase a gironi della massima competizione europea. Troppo Barça, troppo Messi.

 

 

comments powered by Disqus