21/05/13 Scomparso Ray Manzarek, colonna portante dei Doors

Nella mattinata di oggi abbiamo appreso della tragica scomparsa di Ray Manzarek, tastierista e co-fondatore, insieme a Jim Morrison, dei Doors, leggendario gruppo che negli anni 60 e 70 ha stravolto la storia della musica.

Morto in Germania all'età di 74 anni, Manzarek, definito anche l'architetto che ha fondato la mitica band, prima di lasciarci, ha a lungo combattuto contro il cancro che l'ha consumato.

La storia - Ray Manzarek è nato a Chicago il 12 settembre del 1939, co-fondatore della band, ha scritto anche uno tra i più famosi brani che hanno segnato la storia del rock psichedelico degli anni 60 e 70.

Il pianista, che incontrò per caso il cantante a Venice Beach, in California, luogo di ritrovo della gioventù hippy del tempo, disse in seguito di essere rimasto molto colpito da alcune poesie di Morrison, tra cui una bozza di Moonlight Drive. I due decisero così di arruolare alla chitarra Robbie Krieger e John Densmore alla batteria per formare la band che avrebbe preso il nome dei Doors.

In un' intervista rilasciata ad una radio americana Manzarek diceva che "Jim portava la poesia della beat generation e quella del simbolismo francese, e questo è il brodo nel quale sono nati i Doors, al tramontar del sole sulla costa dell'Oceano Pacifico, alla fine, al termine del mondo occidentale civilizzato"

Dopo la prematura scomparsa di Morrison, Manzarek raccoglie l'eredità della band continuando comunque a creare musica.

comments powered by Disqus