28/10/15 Riforma Pensioni, Poletti: "Flessibilità in uscita rinviata nel 2016"

ROMA. Il ministro del Lavoro, Poletti, in un videoforum con Repubblica, ha annunciato una proposta per la flessibilità in uscita dal mondo del lavoro, nel 2016. "E' un obiettivo" del governo "su cui -aggiunge- continueremo a lavorare". La soluzione però, sottolinea il ministro, "deve essere sostenibile dal punto di vista sociale e del bilancio pubblico".

"Il problema non è di coraggio politico", precisa. "Abbiamo introdotto un primo elemento di flessibilità con il part-time" per i più anziani. Infine, "Su Imu e Tasi fatta scelta giusta".

Articoli correlati

Bologna, Poletti: “Il Lavoro si trova più a calcetto che iniando curriculum”
Pubblicato il 28/03/2017 • leggi all'articolo
Poletti: “Al voto prima del referendum sul Jobs Act”
Pubblicato il 15/12/2016 • leggi all'articolo
Pensioni, Renzi: “Col Patto della Lavagna quattordicesima fino a mille euro”
Pubblicato il 29/09/2016 • leggi all'articolo
Riforma pensioni, Poletti: “Ddl nella Legge di Bilancio, investimento da due miliardi”
Pubblicato il 05/09/2016 • leggi all'articolo
Riforma pensioni, Poletti: “Con legge di stabilità ci sarà azione significativa”
Pubblicato il 21/07/2016 • leggi all'articolo
Riforma pensioni, Camusso: “Cambiare la legge Fornero”
Pubblicato il 20/05/2016 • leggi all'articolo
Legge di Stabilità, Renzi: “Pensioni anticipate nel 2017 e meno aliquote Irpef”
Pubblicato il 05/05/2016 • leggi all'articolo
Pensioni di reversibilità: nel Def spunta l'ipotesi di un taglio
Pubblicato il 12/04/2016 • leggi all'articolo
Poletti: "Reddito minimo di 320 euro per un milione di poveri"
Pubblicato il 01/02/2016 • leggi all'articolo
Riforma Pensioni, Boeri: "Partita esodati non è ancora chiusa"
Pubblicato il 02/11/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus