03/09/18 Reddito di cittadinanza, Di Maio: ‘’Partirà nel 2019’’

ROMA. Il Reddito di Cittadinanza partirà nel 2019. A dichiararlo il ministro del Lavoro Luigi Di Maio. Ma, avverte, "non daremo soldi per stare sul divano alle persone. Chi lo riceverà si prende l’impegno di fare lavori di pubblica utilità e di formarsi per lavori che serviranno allo Stato" e nel caso qualcuno lo percepisse senza averne titolo, aggiunge il vicepremier, "rischia fino a 6 anni di carcere". Con una nota poco prima Di Maio aveva smentito alcune notizie circolate sulla stampa: "Il reddito di cittadinanza e la flat tax restano due priorità di questo Governo e verranno realizzate entrambe. L'Esecutivo è compatto e andrà avanti attuando i punti contenuti nel programma".

Articoli correlati

Caso Di Maio, il padre: ‘’Chiedo scusa per l’errore, ma Luigi non c’entra’’
Pubblicato il 04/12/2018 • leggi all'articolo
Rifiuti, Di Maio: ‘’Inceneritori? A qualcuno piacciono ancora, ma sono vintage’’
Pubblicato il 19/11/2018 • leggi all'articolo
M5S, Di Maio: ‘’Noi sotto attacco, ma siamo uniti’’
Pubblicato il 30/10/2018 • leggi all'articolo
Manovra, Di Maio: ‘’Pronti a sederci a un tavolo con l’Europa’’
Pubblicato il 22/10/2018 • leggi all'articolo
Governo: Di Maio diserta il vertice sulla manovra con Salvini
Pubblicato il 15/10/2018 • leggi all'articolo
Pensioni d’oro, Di Maio: ‘’Taglio di un miliardo di euro’’
Pubblicato il 15/10/2018 • leggi all'articolo
Di Maio: ‘’Reddito di cittadinanza andrà ai residenti in Italia da almeno 10 anni, tutto sulla tessera sanitaria’’
Pubblicato il 02/10/2018 • leggi all'articolo
Decreto Genova, Di Maio: ‘’Oggi al Quirinale’’
Pubblicato il 26/09/2018 • leggi all'articolo
M5S, Di Maio: ‘’Da metà marzo 2019 sarà erogato il reddito di cittadinanza’’
Pubblicato il 26/09/2018 • leggi all'articolo
Di Maio annuncia: ‘’Reddito in deficit e pace fiscale minima’’
Pubblicato il 24/09/2018 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus