26/04/13 “PORTE APERTE AL SOLE” alla GL Solar Energy di Marcianise

MARCIANISE. Fervono i preparativi per  la sesta edizione degli European Solar Days in Europa, la più importante campagna di informazione per la promozione dell'utilizzo dell'energia solare.

Quest'anno le Giornate del Sole arriveranno nel "Bel Paese" dal 1 al 19 Maggio 2013, dando risalto ai benefici e alle opportunità che l'energia solare è in grado di sviluppare.

In un'iniziativa dal contesto internazionale, non poteva mancare il contributo della GLsolarEnergy di Marcianise, azienda leader nel settore delle energie rinnovabili, che anche quest'anno ha risposto con entusiasmo alla chiamata dei coordinatori nazionali: Legambiente ed Ambiente Italia.

Infatti, la GLsolarEnergy srl, per l'occasione, sta organizzando un programma fitto di appuntamenti, ad ingresso libero e gratuito, per la durata di un'intera settimana. I destinatari saranno tutti gli interessati a ricevere informazioni e spiegazioni sul funzionamento e la realizzazione di impianti fotovoltaici e solari termici e sull'accesso agli incentivi, ma anche scuole ed associazioni.

La sede operativa, sita nella Zona Industriale ASI SUD Marcianise, sarà a “Porte Aperte”, da lunedì 13 a domenica 19 maggio dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, dove sarà possibile osservare da vicino una tettoia fotovoltaica della potenza nominale di 47 kWp, che alimenta parte dell'azienda, seguire corsi gratuiti ed incontrare esperti del settore.

Attueremo una campagna di sensibilizzazione rivolta ai tutti i cittadini della provincia di Caserta – dichiara il giovane imprenditore Lorenzo Tartaglione, amministratore unico della GLsolarEnergy srl - per far conoscere alle famiglie le possibilità di risparmio energetico ed economico che si possono avere attraverso una fonte pulita e rinnovabile, che oltre ad essere un ottimo investimento economico, rispetta l'ambiente e salvaguarda le generazioni future”.

Porte Aperte al Sole” sarà un interessante appuntamento per gli appassionati delle fonti rinnovabili ma anche un momento di confronto per i più scettici e/o curiosi.

comments powered by Disqus