03/04/13 Pino Aprile ospite a presentazione progetto "EtichettaSud"

SALERNO. Giovedì 4 Aprile, a Salerno, alle ore 10.00, presso il Punto Einaudi W-ITA srl presenta il progetto "EtichettaSud", portale web dedicato a tutti coloro che amano il Mezzogiorno d'Italia e intendono impegnarsi per valorizzarlo e migliorarne la qualità della vita.

L'idea nasce da un gruppo di giovani imprenditori salernitani che hanno deciso di unire le loro esperienze lavorative, dando vita ad un vero e proprio strumento di marketing territoriale. Il tutto  con l'obiettivo di dotare prodotti e servizi del Sud Italia di un'identità riconoscibile, incrementandone la visibilità e incoraggiando l'acquisto critico e consapevole.

Partendo da uno studio dell'economista Paolo Savona, in base al quale su 72 miliardi l'anno di spesa effettuata dai cittadini residenti nel Sud nel 2009, ben 63 sono di beni e servizi prodotti al Nord e solo una parte dei restanti 9 miliardi resta poi nel Mezzogiorno, EtichettaSud vuole rappresentare uno strumento fondamentale per chi desidera sostenere le filiere produttive del nostro territorio, fonte di reddito, di occupazione e di sviluppo per l'intero Mezzogiorno. L'acquisto di prodotti "meridionali" diventa così una dichiarazione di appartenenza sociale e culturale ed un sostegno concreto allo sviluppo economico del Sud Italia.

Testimonial d'eccezione dell'incontro sarà lo scrittore Pino Aprile, giornalista e scrittore pugliese, che da tempo affronta nei suoi libri, in maniera provocatoria, la tanto discussa "Questione meridionale", individuando, nella sua ultima opera "Mai più Terroni" (Piemme) la soluzione allo "svantaggio" del Sud proprio nello sviluppo di Internet. La rivoluzione informatica consente di essere ovunque azzerando le distanze di chilometri e creando opportunità ed occasioni di sviluppo.

comments powered by Disqus