04/04/13 Milano, Femen protestano per Amina

MILANO. Continua la protesta delle Femen per difendere i diritti delle donne. Stamattina tre attiviste hanno protestato a seno nudo davanti al consolato della Tunisia, a Milano per far sentire la loro vicinanza ad Amina la giovane ragazza tunisina che aveva postato qualche giorno fa in rete una foto che la ritraeva a seno nudo con la scritta: "Il mio corpo mi appartiene e non è di nessuno".

La 19enne Amina ha scatenato l'ira dei conservatori islamici che a gran voce ne chiedono la lapidazione. Dopo il gesto non si sono avute più sue notizie, ma secondo alcune fonti, Amina potrebbe essere stata segregata dalla famiglia in una località poco distante da Tunisi. diversa la versione del suo legale, Bochra Belhaj Hmida, che ha assicurato che Amina si trovava a casa con i suoi e che stava bene.

comments powered by Disqus