22/05/13 Milan: Allegri sempre più lontano

MILANO. Le notizie continuano a fuggire ovunque e fuggono anche al controllo di Adriano Galliani, impegnato a tappare spifferi che oramai lasciano entrare il forte vento del cambiamento. Massimiliano Allegri è sempre più lontano dal Milan e negare l'evidenza è diventato impossibile.

Anche se tutte le strade portano a Roma, il tecnico del Milan sta prendendo quella per Milano, da Livorno, per fare il punto della situazione, oggi assieme all'ad Adriano Galliani e al patron Silvio Berlusconi, il quale ha dimostrato di non volerlo più sulla panchina rossonera.

Il nome più gettonato negli ultimi giorni è quello di Clarence Seedorf, bravo giocatore. Appunto, bravo giocatore: il fatto è che il centrocampista olandese, dotato di grande tecnica e furbizia, non ha mai avuto un'esperienza su una panchina, dato che ha annunciato da poco il ritiro dal calcio giocato. Berlusconi vorrebbe comunque lui, mentre Galliani vorrebbe cercare di convincere il leader del Pdl, che questa sarebbe una soluzione altamente azzardata e far virare la sua attenzione su altri nomi che hanno scritto la storia del Milan, quali Marco Van Basten, Roberto Donadoni, Filippo Inzaghi e Mark Van Bommel, anche se questi ultimi due, sono esordienti, ma comunque presentano una maggiore esperienza nel campo, rispetto a Seedorf.

comments powered by Disqus