29/03/13 Leo Club Aversa Citta Normanna presente a prima udienza papa

AVERSA.  Lo scorso 27 marzo il Leo Club Aversa Citta Normanna, insieme al Lions club padrino (presieduti rispettivamente da Fabio Coscetta e dal dott. Petrillo), ha partecipato alla prima udienza di papa Francesco, a Piazza San Pietro, in compagnia di numerosi altri club della seconda area operativa del distretto 108YA, ovvero: Capua, Castellammare di Stabia, Castello di Cisterna, Cosenza, Frattamaggiore, Napoli 1799, Napoli Chiaja, Marigliano, Napoli Floridiana, Napoli Nord-Est, Pomigliano D' arco, San Giuseppe Vesuviano e Sessa Aurunca.

Durante l' udienza, in occasione della quale erano presenti più di 30.000 pellegrini provenienti da Sud America, Canada,  Stati Uniti,  Germania,  Francia, Spagna e Italia stessa, oltre a tantissimi studenti universitari partecipanti ad iniziative internazionali, provenienti anche dal nord e dall' est europeo, il Papa ha sfilato abbracciando e salutando con calore i fedeli. Subito dopo il sommo Pontefice ha cominciato l' udienza ricordando il pontefice precedente, dimessosi lo scorso mese, Benedetto XVI, e annunciando di voler continuare le riflessioni sull' Anno della fede, cominciate l' 11 ottobre scorso.

Dopo aver letto una breve riflessione sulla pasqua, ed aver aver salutato gli studenti di alcune scuole straniere presenti in Piazza, il papa ha invitato i presenti alla preghiera per la risoluzione dei problemi nella Repubblica Centrafricana, conquistando, con un appello tale, tutto l' amore dei fedeli,  emozionati e commossi dai suoi sorrisi e dal calore della sfilata iniziale. Papa Francesco ha, poi,  ringraziato personalmente il Lions Club di Aversa, salutato anche dalla piazza con un applauso caloroso.

Pochi possono essere i momenti di tale coinvolgimento emotivo e Papa Francesco, anche se da poco insediatosi, ha saputo subito colpire i fedeli col suo buon cuore e con la sua grande fede, suscitando grandi sentimenti. Emozioni forti come quelle provate dai migliaia di pellegrini, e non, giunti in Piazza San Pietro e, specialmente, dal Lions e dal Leo club di Aversa, partecipi in prima persona all' evento.

Il tutto è stato reso possibile dal coordinatore distrettuale degli eventi, Fabio Coscetta, che dall' inizio dell' anno ha organizzato una visita guidata al Senato a Roma e diverse iniziative di vendita per beneficenza nelle principali strade di Aversa. I fondi di queste ultime sono state destinate al progetto Nazionale "Leo hunting mercury".

comments powered by Disqus