22/03/13 Isola pedonale in Centro

Gricignano. L'isola pedonale nei giorni festivi nel centro cittadino resta un'utopia per i cittadini di Gricignano. E' davvero difficile capire perché non si riesce più a ripristinarla. Eppure, qualche anno fa le principali strade cittadine, chiuse al traffico a partire dalle ore 9,00 e fino alle ore 13,00, avevano ottenuto un risultato molto apprezzato dai cittadini.  Il servizio era coordinato dai Vigili Urbani con l'ausilio di addetti ai lavori socialmente utili che avevano il compito di stazionare nei punti in cui il traffico autoveicolare era interdetto. Un servizio eccellente che è stato sospeso per un periodo ormai troppo lungo che, sarebbe opportuno ripristinare. D'altronde, adesso, più di qualche tempo fa, esistono ottime alternative che permettono agli automobilisti di potersi portare negli appositi parcheggi di via Casolla nei pressi del Cimitero e Corso Umberto I° nei pressi del complesso sportivo. Ma lo scopo dell'iniziativa, oltre a quello di limitare l'inquinamento atmosferico ed acustico che ogni domenica bisogna sopportare per quanti si recano nella principale piazza cittadina per la rituale passeggiata domenicale, deve essere quella di invogliare i cittadini ad uscire a piedi lasciando l'automobile nel garage o al massimo utilizzare le biciclette che non mancano in nessuna casa. A nostro parere, l'iniziativa andrebbe attuata per tutte le domeniche dell'anno e se i cittadini dimostrano, come già hanno mostrato, di essere soddisfatti di non vedere auto nel centro cittadino, ampliare non solo  l'orario di chiusura del centro cittadino ma ampliare anche la zona interdetta al traffico. Infatti molti cittadini preferirebbero che le auto non arrivassero fino alla Chiesa di S.Andrea Apostolo situata a pochi metri da Piazza Municipio, ma venissero fermate all'altezza del Complesso Sportivo dove c'è un apposito parcheggio oppure  presso il Cimitero dove vi è l'altro parcheggio pubblico. Se tutto ciò venisse attuato sarebbe davvero il massimo dell'efficienza. Giriamo la proposta agli amministratori e al Comandante dei Vigili Urbani per valutare la proposta. 

comments powered by Disqus