04/05/13 Gricignano e le sue 'perdite'

GRICIGNANO. Non si riesce ancora a far fronte all'annosa questione delle perdite d'acqua nel piccolo comune di Gricignano.

Quello che è successo oggi ha un che di tragicomico. I vigili sono pressati quotidianamente dalla popolazione gricignanese perchè devono dare spiegazioni, subire tutte le lamentele (che non sono poche) dei cittadini a causa del disastroso stato delle strade e registrare le continue segnalazioni delle perdite d'acqua che si moltiplicano sempre di più...e questa è la parte tragica. La parte comica è che proprio quei vigili che a seguito di lemantele e segnalazioni dovrebbero essere informatissimi sullo stato delle strade cittadine, sono stati vittime di una buca generatasi a causa di una perdita d'acqua causando danni alla vettura in dotazione alla polizia municipale.

Anche sui social network, parecchi cittadini lamentano gli stessi problemi e alcuni esponenti dell'amministrazione comunale li esortano a non sporgere denuncia perchè "si deve pensare alle casse comunali come al proprio conto in banca: sporgendo denuncia il comune dovrebbe far fronte a risarcimenti e siccome le casse comunali non è che trabocchino, l'amministrazione, per far fronte alle spese, si vedrebbe costretta ad aumentare le tasse".

La nostra domanda è: ora che le buche hanno fatto "vittime innocenti", le spese per la riparazione della vettura della polizia municipale, non è sempre a carico dei contribuenti? Quindi, onde evitare ulteriori "vittime", non sarebbe il caso di provvedere quanto prima alle dovute riparazioni?

    

comments powered by Disqus