11/03/13 Giappone: secondo anniversario catastrofe Fukushima

GIAPPONE. L'intero Giappone, alle 14:46 (ora italiana: 06:46), si è fermato per un minuto di silenzio, in memoria delle 15.881 vittime e dei 2.668 dispersi della catastrofe di Fukushima, di cui oggi ricorre il secondo anniversario.Nella capitale nipponica l'imperatore Akihito, accompagnato dall'imperatrice Miciko e dal primo ministro Shinzo Abe, ha presenziato ad una cerimonia, alla quale hanno partecipato anche alcuni familiari delle vittime; diverse altre cerimonie, si sono svolte lungo tutta la costa del pacifico.Circa 800 persone, colpite dalla catastrofe, hanno scelto la giornata di lunedì 11 marzo per avviare un'azione legale collettiva contro il governo e la compagnia elettrica responsabile dell'impianto di Fukushima, la Tepco.I querelanti chiedono un risarcimento di 50.000 yen (520 dollari) al mese, fino al completo risanamento dell'area.

comments powered by Disqus