11/12/17 EuroCamp 2020: non solo formazione, ma anche un team per il Sud

CASERTA. Si chiude con un successo Eurocamp 2020, la due giorni di alta formazione in progettazione europea, tenuta a Caserta e promossa dall’europarlamentare Nicola Caputo. Il corso diviso in focus tematici, coordinati con competenza e passione da Germana De Falco - docente di Economie delle amministrazioni Pubbliche e Core expert, politiche urbane e territoriali DG REGIO - ha visto la partecipazione di circa duecentocinquanta amministratori, professionisti,  imprenditori, ricercatori che si sono confrontati in tavoli operativi sui meccanismi dell’europrogettazione.

Un momento pratico per condividere metodi e opportunità di accesso ai programmi UE e per avere un quadro chiaro e condiviso sulle occasioni offerte dai finanziamenti europei. Domenica 10 dicembre il momento conclusivo con il tavolo a cui hanno partecipato Antonio Garofalo, professore ordinario di Politica Economica presso l’Università di Napoli Parthenope, Claudio Velardi,  comunicatore e presidente della fondazione “Ottimisti&Razionali” , l’europarlamentare Nicola Caputo e ancora Germana De Falco, per tracciare le conclusioni e le linee guida per un masterplan d’area.

“Sono davvero orgoglioso di come è andata questa prima tappa di Eurocamp. Ho visto tanti amministratori,imprenditori e cittadini che vogliono puntare sull’Europa per far crescere i loro territori. Oggi soprattutto lanciamo un primo sasso nello stagno  e spero porterà alla costruzione di un team eurocamp in tutto il meridione per unire idee, progetti ed energie che vogliono rivolgersi ai programmi europei. Eurocamp 2020 - spiega Nicola Caputo – non si ferma qui, visiterà anche altre regioni e oggi abbiamo lanciato anche una versione Beta del portale di Eurocamp testata oggi dai partecipanti, che da gennaio permetterà di acquisire informazioni sui finanziamenti europei in modo semplice e veloce. Eurocamp2020 – conclude Nicola Caputo - nasce per aiutare cittadini, enti pubblici e imprese in tutte le fasi che portano all'accesso dei finanziamenti europei. Continueremo a perseguire questo obiettivo anche nei prossimi mesi”.

 

comments powered by Disqus