20/02/13 Elezioni politiche: Bersani Ospite di Bruno Vespa

In vista delle elezioni politiche di Domenica 24 e Lunedì 25 febbraio, il candidato premier del PD, Pier Luigi Bersani, martedì sera è stato ospite del programma "Porta a Porta", condotto da Bruno Vespa. Bersani è stato il primo candidato ad essere ospitato nella trasmissione di approfondimento politico, nei prossimi giorni toccherà anche a Berlusconi e Monti.Tanti i temi toccati dal leader del Pd, che subito va all'attacco di Berlusconi: "Se vinco mando a casa gli imbroglioni, Berlusconi e la Lega. Serve una norma anti-corruzione. Monti sarà d'accordo e anche i Grillini potranno essere d'accordo. Io non faccio dei governissimi".Poi attacca Grillo, leader del Movimento Cinque Stelle: "Sui Grillini, si deve capire l'atteggiamento. Su quel versante dico che la gente che va in piazza con Grillo, capisco la loro rabbia, io non ce l'ho con loro ma ce l'ho con Grillo. Uno che non risponde mai ad una domanda, porta il paese fuori dal contesto democratico. Grillo porta il paese vicino alla Grecia. Non servono le macerie ma qualcosa di costruttivo”.Il Leader del Pd poi propone una soluzione al caro RCAuto : "Bisogna abbassare la RC Auto, la gente sta girando senza assicurazione. La riforma da fare è un consorzio obbligatorio. C'è una miriade di cose da fare in questo paese qui. Siamo stati troppo fermi. Noi dobbiamo regolare le posizioni dominanti, sul conflitto di interesse, rimettere mano sulla Gasparri, Berlusconi dice che io voglio strozzarlo”Infine sulla questione Imu: " L'Imu è stata un'imposta dannosa e ingiusta. Deve cambiare Equitalia e lo Stato deve garantire la banca e consentire i finanziamenti alle imprese" - di Andrea Tarantino

comments powered by Disqus