13/12/17 Elezioni politiche 2018: si vota il 4 marzo, accordo tra Mattarella e i partiti

ROMA. Le elezioni politiche del 2018 si terranno il prossimo 4 marzo.

Salvo imprevisti dell’ultima ora, infatti, dovrebbe essere questa la data scelta dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in accordo con i vari partiti.

Prima dell’ufficialità dovrà essere approvata la legge di stabilità che dovrebbe passare in via definitiva al Senato il 22 dicembre.

Il Capo dello Stato potrebbe sciogliere le camere dopo Natale e motivare l'atto nel messaggio di fine anno. Nel frattempo Paolo Gentiloni resterà Presidente del consiglio nel trimestre di transizione pre-elettorale.

Articoli correlati

Mattarella: ‘’Il potere inebria, servono contrappesi alla Costituzione’’
Pubblicato il 12/10/2018 • leggi all'articolo
Manovra, Draghi da Mattarella: ‘’Il Governo sottovaluta i rischi’’
Pubblicato il 05/10/2018 • leggi all'articolo
Mattarella attacca Salvini: ‘’Nessun cittadino è al di sopra della legge’’
Pubblicato il 13/09/2018 • leggi all'articolo
Governo: Di Maio e Salvini chiedono più tempo a Mattarella per la figura del premier
Pubblicato il 15/05/2018 • leggi all'articolo
Governo: Mattarella convoca Casellati al Quirinale, si va verso l’incarico esplorativo
Pubblicato il 18/04/2018 • leggi all'articolo
Siria, Gentiloni: ‘’Inaccettabile uso delle armi. Italia coerente alleato USA’’
Pubblicato il 17/04/2018 • leggi all'articolo
Consultazioni, Mattarella: ‘’Nessun progresso, ora valuterò come uscirne’’
Pubblicato il 13/04/2018 • leggi all'articolo
Elezioni, Mattarella: ‘’Ora serve responsabilità, si pensi all’interesse del Paese’’
Pubblicato il 08/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni Politiche, Napolitano: ‘’Gentiloni punto di riferimento per la governabilità’’
Pubblicato il 21/02/2018 • leggi all'articolo
Sergio Mattarella firma il Rosatellum: promulgata la nuova legge elettorale
Pubblicato il 03/11/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus