29/03/13 Ciaramella lancia l'allarme: "Tanti crateri per strada, si prenda coscienza"

AVERSA.  "Non vorremmo che ci si accorgesse dei crateri che infestano le strade di Aversa solo quando sarà troppo tardi". A lanciare l'allarme, riferendosi chiaramente ad  una foto postata su Facebook, è stato Biagio Ciaramella, nella sua qualità di responsabile dell'Aifvs (Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada) .

La foto del "cratere" (che fa capo a questo articolo) è stata pubblicata sul social network, ricevendo subito una moltitudine di commenti univoci.  L'enorme voragine si è creata a qualche centinaio di metri dalla sede della polizia municipale di Aversa.

"Noi non vogliamo sapere di chi è la competenza - continua Ciaramella -, ma vogliamo solo risultati concreti per non mettere a repentaglio l'incolumità dei cittadini e, in particolare, dei motociclisti, che sono i più esposti ad incidenti in caso di presenza di buche sulle 'arterie' della città".

In effetti, al di là della denuncia dell'Aifvs, le strade di Aversa proliferano di buche di varia grandezza e questo fattore non può che far aumentare il numero di incidenti. In particolare, ci sono strade trafficatissime, come via Atellana, via Roma e via di Jasi, solo per citarne alcune, trasformate in groviera.

comments powered by Disqus