07/12/18 Cesa: Presentato il programma degli eventi natalizi 2018

CESA. Sarà la presentazione di un libro il primo evento del programma degli eventi natalizi dell’anno 2018. Questa sera, alle ore 18.30, presso la sede della Pro Loco, si parlerà del libro di Giselle D’AnnaAspettami Ovunque sei”.

Il programma continuerà, domani 8 dicembre, con la tradizionale Festa dell’Immacolata, con una celebrazione religiosa ed una processione che giungerà sino a Piazzetta De Giorgi.

Nei giorni dal 13 al 16 dicembre, nell’area mercato, si terrà la manifestazione “Expò Natale in Fiera”, con mercatini natalizi, spettacoli e gastronomia.

Si terranno anche una serie di iniziative sportive, con partite di calcio e tornei di beneficenza.

Il 20 dicembre, con “il Presepe vivente nel piccolo Borgo” gli attori protagonisti saranno gli alunni delle scuole cittadine, che riprodurranno le scene della natività per le vie del paese e nelle grotte, grazie alla collaborazione tra Pro Loco ed Istituto Comprensivo.

Non mancheranno i tradizionali concerti di natale, previsti il giorno 23 dicembre a cura dell’associazione CesaRinasce ed il primo gennaio organizzato dall’associazione G.E.N..

Il giorno della vigilia di Natale, invece, ci sarà l’animazione di strada per i bambini in piazza De Michele.

Previste alcune tombolate, gioco che appassiona a tutte le età, organizzate sia dall’Azione Cattolica, il giorno 27 dicembre, sia il 29 dalla Consulta Anziani e Pensionati.

La cultura sarà ancora al centro degli eventi, in quanto il 28 dicembre si terrà la premiazione dei vincitori del Concorso Internazionale di Poesia “Francesco De Michele”, mentre il giorno 5 gennaio sarà presentato il libro della giornalista del “Mattino” Marilù MustoPunta il Piccione e Spara”. Il giorno dell’Epifania, nella biblioteca comunale, ci saranno i giochi da tavolo con l’associazione i “Licantropi” e la premiazione del concorso “Balconi di Natale”.

Anche quest’anno – spiega il consigliere comunale delegato agli eventi Nicola Autieroabbiamo allestito un programma con il coinvolgimento delle associazioni locali, delle scuole cittadine. Inoltre sono previsti alcuni eventi che rientrano nel Poc finanziato dalla Regione Campania.Il cartellone beneficia del contributo economico della banca BBPR e della Camera di Commercio di Caserta, del patrocinio della Coldiretti, Confesercenti, ConfArtigianato”.

comments powered by Disqus