11/03/13 Campania: Topocida nell'insalata, clou in Campania

CAMPANIA. Il ministero della salute conferma che una busta di veleno per topi "non integra" è stata trovata in una cassetta di legno aperta di lattuga romana, dunque non confezionata.

Su 110 cassette fornite ad un grossista tedesco da una ditta veneta e poi rivendute presso la cittadina di Offenbach. Il rinvenimento ha avuto luogo durante un autocontrollo effettuato dallo stesso grossista, il quale ha informato le autorità tedesche, fornendo la rintracciabilità e attivando il richiamo del prodotto dal mercato per dovuta distruzione. La notizia risale al giorno 7 marzo in virtù dell'operato del sistema di allerta della commissione europea.Il ministero della salute ha già messo a conoscenza di ciò che è accaduto gli assessorati della Regione Campania, poichè l'azienda che per prima ha immesso nel mercato l'insalata è campana, e quelli dalla Regione veneto per l'adozione di eventuali misure cautelari.Il ministero della Salute "non può escludere che la contaminazione possa essere avvenuta nel magazzino del grossista tedesco, atteso che per altro il riscontro è stato effettuato in autocontrollo e non in seguito ad un controllo ufficiale della autorità tedesche".Pertanto a scopo cautelare si sono già svolte tutte le procedure previste e, contestualmente, il ministero ha chiesto alle autorità tedesche di effettuare controlli anche sulla ditta dell'area Reno Meno che ha ricevuto per ultimo il prodotto.

comments powered by Disqus