22/03/13 Berlusconi e la satira Indiana

Che la nostra classe politica non vivesse un periodo di splendore era noto a tutti, e la satira estera ha spesso avuto come protagonisti i nostri politici, quasi sempre l'ex premier Silvio Berlusconi.

Questa volta l'azienda automobilistica Ford, precisamente quella Indiana, ha superato la linea sottile tra scherzo ed offesa. Per dimostrare la capienza del bagagliaio del modello "Fiesta", la Ford India ha ben pensato di rappresentare Berlusconi mentre rinchiude alcune ragazze ( Francesca Pascale, Nicole Minetti e Ruby ) legate e imbavagliate.

La questione ha subito avuto risvolti negativi. La Ford Italia ha subito preso le distanze dall'accaduto con una nota " Siamo profondamente rammaricati per qualcosa che non sarebbe mai dovuto accadere. Queste immagini sono contrarie agli standard di professionalità e decenza che contraddistinguono il marchio Ford e le nostre agenzie partner".

Insomma, una brutta figura per la Ford e anche per la nostra politica. 

comments powered by Disqus