20/05/13 Arrestato topo d'appartamento nella 'villetta degli orrori'

CASTEL VOLTURNO. I Carabinieri della locale stazione hanno bloccato ed arrestato un pregiudicato nigeriano, Akinole Igola 43 anni, per violazione dei sigilli e furto aggravato in abitazione. 

I militari dell'Arma, nel corso di un servizio perlustrativo, sono intervenuti bloccando un pregiudicato nigeriano che si era introdotto nella villetta mediante la forzatura di una porta-finestra posta al piano terra ed era intento ad asportare monili e oggetti vari. L'intera refurtiva è stata recuperata.

In merito all'abitazione oggi messa a soqquadro dal malvivente si rammenta che lo stabile interessato era già stato sottoposto a sequestro dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere a seguito dei noti eventi che l'hanno visto  quale residenza del noto medico Belmonte Domenico, rispettivamente marito e padre delle due donne rinvenute cadaveri nel novembre 2012.

Sono tutt'ora in corso ulteriori accertamenti volti a verificare la  natura dell'evento delittuoso.

comments powered by Disqus