29/03/13 Aggredisce carabinieri dopo litigio in famiglia: dietro le sbarre 61enne

AVERSA.  I Carabinieri della Stazione di Cesa, nella mattina di venerdì 29 marzo, hanno tratto in arresto, per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, il pregiudicato  Giuseppe Della Volpe, 61enne di Aversa.

L'uomo, a seguito di un forte litigio familiare causato da futili mutivi, ha mostrato palese insofferenza alle operazioni di identificazione e controllo da parte dei militari dell'Arma giunti sul posto. A quel punto l'ira del 61enne si è mossa all'indirizzo dei carabinieri, cominciando a proferire frasi offensive ai loro riguardi.

Inoltre, durante le operazioni di identificazione, Giuseppe Della Volpe  spintonava ripetutamente alcuni carabinieri, nel vano tentativo di allontanarsi. A quel punto le forze dell'ordine lo hanno bloccato definitivamente, dopo una breve colluttazione conclusasi senza feriti.

L'arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione, in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo.

comments powered by Disqus