13/03/14 Accesso al Credito: presentato il “Progetto Campania 2014”, 50.000.000 di euro a disposizione delle imprese Campane

Presentato a Napoli, presso la Camera di Commercio di Piazza Bovio,il “Progetto Campania 2014”, una importante iniziativa ideata e promossa da Ga.Fi. Sud, UBI Banca Popolare di Ancona e Co.Na.Ga.,mediante la quale saranno messi a disposizione ben 50.000.000,00 di Euro per il sostegno alle imprese Campane. Sono intervenuti: Nunzio Tartaglia, Direttore Generale di UBI Banca Popolare di Ancona; Rosario Caputo,Presidente di Ga.Fi. Sud;  Gaetano De Luca, Presidente di Co.Na.Ga.

“Il successo delle prime due edizioni di Progetto Campania - ha sottolineato Nunzio Tartaglia,  Direttore Generale di UBI Banca Popolare di Ancona – ci induce a proseguire sulla strada della collaborazione con il mondo delle imprese e con i Confidi. Grazie alla capacità e alla tenacia della nostra Rete Commerciale e al supporto di  partner qualificati come Ga.Fi. Sud e Co.Na.Ga., riteniamo di poter affermare di aver giocato un ruolo di primo piano nel sostenere le imprese della Campania in questi anni di crisi economica. Il nostro obiettivo, oggi, è quello di continuare ad essere al fianco del mondo imprenditoriale e di rappresentare uno strumento per agganciare la ripresa economica che auspichiamo possa finalmente arrivare”.

“Il ruolo di Ga.Fi. Sud – sostieneil Presidente Rosario Caputo – sarà determinante per la riuscita del Progetto Campania, in quanto vogliamo garantire il più totale sostegno alle imprese che intenderanno aderire, facendo, soprattutto, leva sulle nostre relazioni e sulla conoscenza del territorio. Grazie alla rinnovata intesa con UBI Banca Popolare di Ancona  e Co.Na.Ga siamo convinti di dare un altro segnale inequivocabile della nostra capacità di stare al fianco delle imprese campane, le quali, non mi stancherò mai di dirlo, rappresentano una parte fondamentale dell’intero tessuto produttivo del Mezzogiorno”.

“Sottolineo – ha affermato Gaetano De Luca, Presidente di Co.Na.Ga. - che il "Progetto" è soprattutto il risultato della capacità dei promotori di confrontarsi e collaborare per promuovere insieme  sul territorio, ognuno per la propria parte, una iniziativa economicamente rilevante a sostegno delle realtà imprenditoriali locali. Ritengo  che questa esperienza, in una fase cosi difficile, rappresenti una opportunità diretta ed immediata per essere concretamente utili al sistema delle imprese e nel complesso allo sviluppo del territorio”.

 

Napoli, 13 marzo 2014

* I DETTAGLI DEL “PROGETTO CAMPANIA 2014”

Plafond di 50 milioni di euro messo a disposizione da Banca Popolare di Ancona, concesso a Ga.Fi.Sud e Co.Na.Ga. per la Regione Campania, a fronte di finanziamenti destinati allo sviluppo aziendale da utilizzare entro il 31.12.2014. I destinatari sono le Piccole - Medie Imprese (rientranti nei parametri U.E.) dei settori industria, commercio, agro - industria, turistico - alberghiero, artigianato, servizi, agricoltura, aventi sede in Campania e associate a Ga.Fi.Sud/Co.Na.Ga.

Tipologia del prodotto e finalità:

Rientrano tra le operazioni oggetto dell’intesa i finanziamenti di importo superiore a € 50.000 per esigenze di “circolante” nonché per sostenere programmi di investimenti a medio/lungo termine.

“CIRCOLANTE”:

Elasticità di Cassa; Operazioni di smobilizzo crediti commerciali con notifica al debitore

 

“PROGRAMMI DI INVESTIMENTO”:

Investimenti produttivi e/o di aumento della produttività; Investimenti in progetti di Ricerca & Sviluppo; Programmi di spesa finalizzati all’innovazione tecnologica e certificazione di qualità; Supporto e ricapitalizzazione aziendale (contro delibera di aumento di capitale); Investimenti per la formazione del personale; Ristrutturazione del proprio indebitamento e riequilibrio finanziario; Finanziamento dei crediti scaduti verso la Pubblica Amministrazione.

 

Tali finanziamenti saranno di natura chirografaria e saranno assistiti dalla garanzia di GA.FI.Sud a sua volta garantito da CO.NA.GA. per il 50%.

Sono inoltre ammissibili gli investimenti ultimati da non oltre 12 mesi.

Importo finanziabile – Erogazione – Accertamento programmi

Le operazioni ammesse alla garanzia saranno comprese tra un minimo di € 50.000 ed un massimo di € 500.000 e, i finanziamenti relativi ai “PROGRAMMI DI INVESTIMENTO”, possono coprire fino al 80% delle spese da sostenere (IVA esclusa) o già sostenute nei 12 mesi precedenti. I finanziamenti, di natura chirografaria, sono erogabili in un’unica soluzione e potranno avere una durata massima di 84 mesi con periodicità mensile e ammortamento alla francese. L’accertamento delle spese documentabili dei programmi di investimento dovrà avvenire con esibizione di fatture per quanto concerne gli investimenti effettuati e da preventivi di spesa e/o computo metrico per quelli ancora da effettuare. Si precisa che in tale ultima ipotesi è previsto il pagamento diretto al fornitore. Il finanziamento è cumulabile con eventuali interventi pubblici, purché l’ammontare complessivo di tali interventi e del finanziamento non superi il 100% delle spese previste. Linea garantita Parametro riferimento SPREAD fascia A (1 / 2) SPREAD fascia B (3 / 4) SPREAD fascia C (5 / 6) SPREAD fascia C (7).

Il Progetto Campania prevede:

“CIRCOLANTE”:

Le operazioni si intendono scadenza a 12 mesi

“PROGRAMMI DI INVESTIMENTO”

un preammortamento di 12 mesi, ove richiesto.

un ammortamento massimo in 84 mesi (chiro) con scadenze mensili.

 

Rimborso anticipato:

Ammesso, con pagamento di una penale pari al 1% del capitale rimborsato anticipatamente.

Rimborso e Rimborso anticipato

Ciascun finanziamento sarà assistito da una garanzia a prima richiesta prestata da GA.FI.Sud/CO.NA.GA. a favore di Banca Popolare di Ancona, della misura dell’80%. La banca, in accordo con i Confidi, si riserva di valutare l’acquisizione di eventuali garanzie aggiuntive.

 

Condizioni Generali

Imposta sostitutiva: nella misura di legge prevista – 0,25%.

Spese di istruttoria pratica: GA.FI.Sud/CO.NA.GA pari al 0,3% del finanziamento con un minimo € 250,00 + iva; Banca Popolare di Ancona pari al 0,75% del finanziamento con un minimo € 200,00 + iva.

Tempi di istruttoria: massimo 30 giorni dalla presentazione della documentazione completa.

Articoli correlati

Napoli – il giovane giornalaio affetto da autismo conquista la città
Pubblicato il 12/02/2019 • leggi all'articolo
Napoli - bomba contro l’ingresso della storica pizzeria di Gino Sorbillo: ‘’Andiamo Avanti’’
Pubblicato il 16/01/2019 • leggi all'articolo
Napoli, un tour ''geniale'': alla scoperta dei luoghi della Ferrante
Pubblicato il 08/12/2018 • leggi all'articolo
Napoli: uomo ucciso a coltellate durante una lite al centro storico
Pubblicato il 03/12/2018 • leggi all'articolo
Napoli: sequestra l’ex compagna e la riduce in fin di vita, arrestato 52enne
Pubblicato il 05/11/2018 • leggi all'articolo
Napoli: nuova scossa di terremoto nei Campi Flegrei, scuola evacuata e gente in strada
Pubblicato il 12/10/2018 • leggi all'articolo
Napoli: nel sottosuolo del Plebiscito un ipogeo voluto da Gioacchino Murat
Pubblicato il 01/10/2018 • leggi all'articolo
Napoli: raid nella notte a Forcella, ferito 13enne
Pubblicato il 20/09/2018 • leggi all'articolo
Napoli: terremoto nei Campi Flegrei, paura tra la gente
Pubblicato il 19/09/2018 • leggi all'articolo
Napoli: esplode abitazione nei quartieri spagnoli, un morto e due feriti
Pubblicato il 17/09/2018 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus