10/12/15 Tangenti, sistema Sesto: assolto Filippo Penati

ROMA. Filippo Penati, ex sindaco di Sesto San Giovanni ed ex presidente della provincia di Milano, è stato assolto dal Tribunale di Monza dalle accuse di corruzione e finanziamento illecito, nell'ambito del cosiddetto 'Sistema Sesto'. Prescritta invece l'accusa di concussione.

Assolti anche gli altri 9 imputati. Il Tribunale ha inoltre ritenuto che la società Codelfa, a processo per aver violato la legge 231 del 2001 sulla responsabilità degli enti, non debba versare alcun risarcimento, mentre il pm Franca Macchia aveva chiesto nel luglio scorso un risarcimento di 14 milioni di euro. Respinto l'impianto accusatorio della Procura di Monza.

Il pm Franca Macchia accusava Penati di finanziamento illecito ai partiti per i fondi che sarebbero stati ricevuti attraverso la Fondazione "Fare metropoli" e di due episodi di corruzione: quello sulla gestione della Milano-Serravalle e il sistema di tangenti che sarebbe ruotato attorno al Sitam, acronimo per Sistema integrato dei trasporti dell'alto milanese.

Il reato più grave, quello della presunta corruzione per riqualificazione delle aree ex Falck di Sesto San Giovanni, era già caduto in prescrizione. Assolti insieme a Penati tutti gli altri protagonisti del presunto "sistema Sesto": Bruno Binasco, l'ex manager del gruppo Gavio; Piero Di Caterina, imprenditore attivo nel settore dei trasporti con la società Caronte e grande accusatore dello stesso Penati; Antonino Princiotta, ex segretario generale della Provincia di Milano; Renato Sarno, l'architetto indicato dalla pubblica accusa come il gestore delle tangenti pagate dagli imprenditori ai politici del centrosinistra milanese; il costruttore Giuseppe Pasini e Giordano Vimercati, ex capo di Gabinetto della Provincia di Milano. Respinta anche la richiesta del pm di confiscare a Codelfa, società del gruppo Gavio, una somma pari a 14 milioni di euro, cifra che corrisponde agli extracosti sostenuti dalla stessa società per la realizzazione della terza corsia sull'A7 Milano-Serravalle.

Articoli correlati

Corruzioni e tangenti Grandi opere: 14 arresti in tutta Italia
Pubblicato il 27/10/2016 • leggi all'articolo
Lombardia: tangenti su opere pubbliche, 14 arresti
Pubblicato il 04/10/2016 • leggi all'articolo
Benevento: dirigente comunale usava strumento chirurgico per spiare nelle buste delle gare, 10 arresti
Pubblicato il 27/06/2016 • leggi all'articolo
Tangenti Lombardia: Maroni vara il piano d'azione anticorruzione
Pubblicato il 23/02/2016 • leggi all'articolo
Tangenti: arrestato Dario Lo Bosco, presidente della Rete Ferroviaria Italiana
Pubblicato il 29/10/2015 • leggi all'articolo
Sistema Sesto: chiesti 4 anni per Filippo Penati
Pubblicato il 08/07/2015 • leggi all'articolo
Tangenti Ischia: spunta il nome di D'alema
Pubblicato il 30/03/2015 • leggi all'articolo
Appalti e tangenti: arrestato il sindaco di Ischia Giosy Ferrandino
Pubblicato il 30/03/2015 • leggi all'articolo
Governo: giovedì in Senato il ddl corruzione
Pubblicato il 18/03/2015 • leggi all'articolo
Grillo: ''Lupi è un fallimento, si dimetta''
Pubblicato il 17/03/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus