17/04/18 Siria, Gentiloni: ‘’Inaccettabile uso delle armi. Italia coerente alleato USA’’

ROMA. "Qualche giorno fa, in Siria, è stato posto un dilemma angoscioso, e cioè se possiamo, a 100 anni dalla conclusione della Prima Guerra Mondiale, adattarci all'idea di convivere con le armi chimiche, considerandole legittime. La risposta unanime a questo dilemma è semplice: non possiamo accettare l'uso e la legittimazione delle armi chimiche" questo il duro commento del premier Paolo Gentiloni durante l’informativa alla Camera. Gentiloni ha quindi affermato che il raid del 14 aprile da parte di Usa, Francia e Gran Bretagna, è stata "una risposta motivata, mirata e circoscritta.

Non ci sono indicazioni di vittime civili né indicazioni di danni collaterali" il che dimostra che "la risposta è stata coordinata con attori presenti per scongiurare vittime civili"."All'attacco in Siria come sapete l'Italia non ha partecipato, abbiamo anzi esplicitamente condizionato la nostra disponibilità ad attività di supporto logistico - basate su trattati bilaterali tra Italia e Stati Uniti - al fatto che dal nostro territorio non partissero azioni dirette a colpire il territorio siriano. E così è stato", ha spiegato il presidente del Consiglio. Il supporto logistico, ha precisato, "si è svolto in particolare dalla base aerea di Aviano".

Articoli correlati

Usa, Trump propone stretta sulla vendita di armi
Pubblicato il 01/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni Politiche, Napolitano: ‘’Gentiloni punto di riferimento per la governabilità’’
Pubblicato il 21/02/2018 • leggi all'articolo
Elezioni politiche 2018: si vota il 4 marzo, accordo tra Mattarella e i partiti
Pubblicato il 13/12/2017 • leggi all'articolo
Gentiloni: ‘’Siamo dalla parte dell’Europa. Prossimi 15 mesi decisivi’’
Pubblicato il 18/10/2017 • leggi all'articolo
Ius Soli, Gentiloni: ‘’Non si può approvare prima dell’estate’’
Pubblicato il 17/07/2017 • leggi all'articolo
Attacco chimico in Siria: sono 100 i civili uccisi, almeno 11 i bambini
Pubblicato il 04/04/2017 • leggi all'articolo
Jobs Act, Gentiloni: “Al via l’assegno di ricollocazione, partite le prime 30mila lettere”
Pubblicato il 16/03/2017 • leggi all'articolo
Al Assad “Le truppe americane sono arrivate in Siria senza invito, sono invasori”
Pubblicato il 11/03/2017 • leggi all'articolo
Gentiloni annuncia: “Resto fino al 2018. Giù le tasse sul lavoro”
Pubblicato il 06/03/2017 • leggi all'articolo
Malattie rare, Mattarella: “Confronto parlamentare doveroso”
Pubblicato il 28/02/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus