28/10/14 Ebola, Lorenzin su soldati Usa in arrivo a Vicenza: ''tutto sotto controllo''

ROMA. E' previsto per mercoledì l'arrivo, nella base Usa di Vicenza, del primo dei due scaglioni di 87 militari provenienti dalla Liberia e che saranno messi in isolamento come prevenzione per il virus Ebola. Il primo scaglione sarà composto da una quarantina di soldati, mentre i restanti raggiungeranno in settimana la caserma. Per il ministro della Salute Beatrice Lorenzin "la situazione è sotto controllo e non c'è preoccupazione".

"Il ministero della Difesa ci ha informato e siamo in contatto con le autorita' americane - precisa il ministro - ovviamente per questi militari si tratta di protocolli che seguono anche i nostri operatori che tornano dai Paesi africani colpiti dall'Ebola: in questo caso i militari, che non hanno avuto contatti diretti con le persone malate, e che alla partenza non avevano sintomi, vengono prelevati con aerei americani, tenuti in isolamento e monitorati per 21 giorni".

Articoli correlati

Siria, Gentiloni: ‘’Inaccettabile uso delle armi. Italia coerente alleato USA’’
Pubblicato il 17/04/2018 • leggi all'articolo
Usa, Trump propone stretta sulla vendita di armi
Pubblicato il 01/03/2018 • leggi all'articolo
Aiello: ''Cara Lorenzin, lei ha ucciso mio padre due volte''
Pubblicato il 25/09/2017 • leggi all'articolo
Lorenzin: '' Tumori in Campania? Colpa dell'inquinamento, ma anche degli stili di vita''
Pubblicato il 25/09/2017 • leggi all'articolo
Human Rights Watch a Trump: ''Non bandire i Fratelli Musulmani''
Pubblicato il 09/02/2017 • leggi all'articolo
Gli Usa leader mondiali della vendita di armi: le vendite hanno raggiunto i 40 miliardi di dollari
Pubblicato il 27/12/2016 • leggi all'articolo
Fertility Fake: proteste a Roma contro il ministro Lorenzin
Pubblicato il 22/09/2016 • leggi all'articolo
Parte il Fertility Day, la Lorenzin: “La prima campagna era proprio brutta”
Pubblicato il 22/09/2016 • leggi all'articolo
Bari: Lorenzin visita 3 feriti dello scontro treni
Pubblicato il 18/07/2016 • leggi all'articolo
Usa: al Pentagono testate nucleari gestite con floppy e Pc anni '70
Pubblicato il 30/05/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus