07/10/13 Lettieri risponde a Cesaro : “Cerca di arrampicarsi sugli specchi”.

GRICIGNANO. Dopo la risposta da parte del presidente del consiglio comunale Cesaro, al manifesto dei consiglieri di opposizione Lettieri e Santagata, in merito alla polemica sorta nell’ultimo consiglio comunale (30 settembre) tra il consigliere Lettieri e lo stesso Presidente a seguito del diniego con il quale vietava  al consigliere  Lettieri di intervenire, a stretto giro di posta arriva la controreplica del consigliere di opposizione.

Di seguito riportiamo il comunicato di controreplica del consigliere Vittorio Lettieri:

"E’ chiaro a tutti che Il presidente del consiglio, nella pseudo risposta al nostro manifesto, cerca inutilmente di arrampicarsi sugli specchi, citando articoli e commi del regolamento del consiglio comunale che di certo non supportano la sua tesi.

Basta leggere, anche con una certa semplicità, tali commi dai quali si evince chiaramente la possibilità per ogni consigliere comunale di intervenire nella discussione su argomenti posti all’ordine del giorno.

Volendo però, utopisticamente, assecondare il presidente nella sua interpretazione del regolamento (che parla chiaro!) è assurdo che costui dimentichi che una volta eletti, i consiglieri comunali rappresentano i cittadini, rendendosi tra le altre cose portavoce delle istanze degli stessi, quindi quando  il “presidente “ si arreca il lusso di imbavagliare un consigliere comunale è come se stesse zittendo i cittadini.

Il presidente inoltre nella sua risposta (se così si può definire) asserisce che ha vietato al sottoscritto di intervenire perché riteneva inutile il contributo alla discussione senza sapere  le motivazioni dell’intervento.

 Eppure ci era sfuggito che questi riuscisse a leggere nelle sfere di cristallo e prevedere il futuro.

Con riferimento alle pagliacciate a cui il presidente fa riferimento, si ricorda allo stesso che non viviamo a New York ma bensì a Gricignano e tutti ci conosciamo, e come se siamo conosciuti, i cittadini sanno riconoscere molto bene chi sono i PAGLIACCI.

Ritengo che non ci sia alcuna necessità di chiarire quello che il regolamento già elenca  in maniera chiara e dettagliata, se poi per il “presidente” intervenire in consiglio comunale equivale ad un esternazione di protagonismo, veramente siamo arrivati.

Infine penso che il confrontarsi, ascoltare suggerimenti, consigli, non sia per nulla un fatto negativo, anzi è l’esatto contrario. Rappresenta il sale della democrazia.

Piuttosto, se il “presidente” si confrontasse, ascoltasse consigli e suggerimenti, da persone capaci, male non farebbe.

Quanto all’eccentricità meglio stendere un velo pietoso …….

Se fosse stato zitto avrebbe fatto meglio."

 

Articoli correlati

Elezioni, i nomi dei 109 candidati casertani alle parlamentarie del M5S
Pubblicato il 16/01/2018 • leggi all'articolo
#cambiAMOgricignano, Santagata: ''Domenica 21 gennaio incontro coi cittadini della zona Us Navy. Aquilante candidato sindaco? Una bocciatura per Moretti''
Pubblicato il 11/01/2018 • leggi all'articolo
Gricignano: Aquilante pronto a presentare logo e lista, in bilico la posizione di di Luise
Pubblicato il 09/01/2018 • leggi all'articolo
Gricignano: il 23 dicembre il Concerto di Natale presso la Chiesa di Sant'Andrea Apostolo
Pubblicato il 22/12/2017 • leggi all'articolo
#cambiAMOgricignano, Santagata: ''Sono orgoglioso di presentare il nostro logo''
Pubblicato il 22/12/2017 • leggi all'articolo
Gricignano: spari al centro di accoglienza, Bobb Alagiee si risveglia dal coma
Pubblicato il 16/11/2017 • leggi all'articolo
Gricignano - polemiche sulle graduatorie per il Servizio Civile: ''Vogliamo fare luce sulla vicenda''
Pubblicato il 01/11/2017 • leggi all'articolo
Gricignano - ennesimo rogo tossico, cumuli di amianto in fiamme
Pubblicato il 14/10/2017 • leggi all'articolo
Gricignano Attiva e Osservatorio Politico formalizzano l'accordo: Santagata alla guida del progetto
Pubblicato il 13/10/2017 • leggi all'articolo
Gricignano. Ennesimo incidente in via Aldo Moro, urgono interventi
Pubblicato il 01/07/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus