18/02/15 Omicidio Veronica Balsamo, l'ex fidanzato confessa: ''L'ho uccisa io''

SONDRIO. Emanuele Casula ha confessato altro uomo: è stato lui ad uccidere Veronica Balsamo, 23enne di Sondrio, morta lo scorso 23 agosto in circostanze poco chiare. La mattina del 24 agosto 2014 Veronica Balsamo e fidanzata di Casula, venne trovata morta in un dirupo a Roncale, in Valtellina. Le indagini collegarono poi la sua morte - che inizialmente sembrava legata a un incidente - all'aggressione nei confronti di Gianmario Lucchini, 35enne chierichetto di Grosotto, colpito con un cacciavite la notte stessa in cui Veronica morì.

Casula venne arrestato all'inizio di ottobre, due mesi dopo il delitto. Nel corso del processo si è saputo che ha confessato entrambi gli episodi, avvenuti in preda ad allucinazioni e paranoie. Il 18enne si trova in carcere da 4 mesi a Monza, secondo il perito può seguire il processo ed è stato dichiarato socialmente pericoloso. Soddisfatta la Procura. Per il pubblico ministero Elvira Antonelli non ci sarà bisogno di ulteriori accertamenti, "perché quanto emerso ci basta per avvalorare il quadro accusatorio e dimostrare che Casula ha agito con consapevolezza".

comments powered by Disqus