21/02/18 Palermo: militante di Forza Nuova legato e picchiato

PALERMO. Massimo Ursino, responsabile provinciale palermitano di Forza Nuova, è stato immobilizzato e pestato a sangue da alcune persone, almeno sei, con il volto coperto da sciarpe in via Dante, a Palermo in pieno centro.

L'uomo sarebbe stato accerchiato martedì sera da uomini vestiti di nero, che gli hanno legato mani e piedi. Ursino è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale Civico con contusioni al volto e una ferita alla testa.

Tra gli aggressori, secondo i testimoni, c'era una ragazza che riprendeva il pestaggio con un telefonino. Soccorso in ospedale, Ursino aveva il volto pieno di lividi e una ferita sanguinante alla testa.

Articoli correlati

Palermo: colpo alla nuova Cupola di Cosa nostra, 46 arresti. Preso l’erede di Riina
Pubblicato il 04/12/2018 • leggi all'articolo
Berlusconi in visita a Palermo: ‘’Chi vota M5S non ha testa’’
Pubblicato il 02/11/2017 • leggi all'articolo
Palermo: decapitata la statua di Giovanni Falcone davanti alla scuola dello Zen
Pubblicato il 10/07/2017 • leggi all'articolo
Palermo, firme false M5S: chiesti 14 rinvii a giudizio
Pubblicato il 13/04/2017 • leggi all'articolo
Palermo: disabile segregata in casa e costretta a prostituirsi, arrestato il compagno
Pubblicato il 30/03/2017 • leggi all'articolo
Palermo: soldi in cambio di sconto sulle multe, arrestati tre poliziotti
Pubblicato il 12/10/2016 • leggi all'articolo
Palermo: abusi su ex alunna minorenne, arrestato prof di religione
Pubblicato il 31/05/2016 • leggi all'articolo
Palermo: abusa della figlia minorenne, arrestato 40enne
Pubblicato il 25/05/2016 • leggi all'articolo
Palermo: violenza sessuale su un 13enne a scuola, fermato 16enne
Pubblicato il 12/04/2016 • leggi all'articolo
Palermo: via anche Novellino! Torna Ballardini
Pubblicato il 11/04/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus