02/10/13 Demenza, a rischio donne di mezza età

GOTEBORG (SVEZIA). Il Prospective Population Study of Women di Goteborg è uno studio, iniziato nell’omonima città svedese, che, per oltre quarant’anni, ha raccolto informazioni mentali, fisiche e su fattori che, soprattutto per le donne di mezza età, possono portare alla demenza.

I fattori studiati sono piuttosto comuni e possono avere luogo in qualunque momento. Ad esempio la morte di un figlio o uno scarso rapporto sociale. Sono degli avvenimenti in grado di cambiare i comportamenti fisiologici del cervello.

Ma ciò che può aumentare l’impatto di questi fattori sono i sintomi, che possono nuocere gravemente alla struttura e alla funzionalità del cervello, innalzando i pericoli di demenza e di Alzheimer.

Lo studio è stato condotto grazie alla collaborazione di quasi mille donne svedesi.

Articoli correlati

Tavecchio: ''Amareggiato e deluso. Domani sarà il giorno delle scelte''
Pubblicato il 14/11/2017 • leggi all'articolo
Verso Italia-Svezia: nuova esclusione per Insigne?
Pubblicato il 12/11/2017 • leggi all'articolo
Italia-Svezia, Ventura convoca anche Jorginho
Pubblicato il 04/11/2017 • leggi all'articolo
Migranti, la Svezia: "Pronti ad espellere 60mila richiedenti asilo"
Pubblicato il 28/01/2016 • leggi all'articolo
Naturhouse: in Svezia la casa ecologica che si riscalda da sola
Pubblicato il 03/12/2015 • leggi all'articolo
Svezia, sboccia la prima rosa bionica
Pubblicato il 24/11/2015 • leggi all'articolo
Svezia: 21enne uccide due persone con la spada in una scuola
Pubblicato il 23/10/2015 • leggi all'articolo
Lavorare sei ore è più produttivo, introdotta in Svezia la "giornata breve"
Pubblicato il 03/10/2015 • leggi all'articolo
Assange: Wikileaks pronta a pubblicare nuovi file
Pubblicato il 17/11/2014 • leggi all'articolo
Ronaldo annienta Ibra: Portogallo ai Mondiali
Pubblicato il 20/11/2013 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus