30/01/15 Gricignano: l'opposizione presenta un'interpellanza in merito al piano di Riclassificazione Urbanistica

GRICIGNANO. I consiglieri di opposizione, Vincenzo Santagata, Gianluca di Luise e Vittorio Lettieri, hanno presentato un'interpellanza al Sindaco Andrea Moretti e agli Assessori, in merito alla questione della Riclassificazione Urbanistica, per conoscere "i motivi e gli intendimenti della sua condotta diametralmente opposta rispetto alle dichiarazioni e alle volontà espresse in precedenza in ordine alla questione determinata".

 

Questo il testo integrale dell'interpellanza presentata dai consiglieri di opposizione:

                                         "Premesso che:

 

·         L’area in oggetto di riclassificazione urbanistica della particella 1290 foglio 6, nello strumento urbanistico generale vigente del Comune di Gricignano di Aversa era destinata ad attrezzature collettive e viabilità in particolare asilo nido, scuole materne, scuole elementari e medie, attrezzature di interesse comune (religiose culturali, sociali, assistenziali, sanitarie ed amministrative, parco, per il gioco e lo sport ecc).

 

·         In data 20/01/2006 la ditta B.E.I. s.a.s. concludeva l’acquisto del suolo di proprietà della sig.ra Cepparulo Elena, come da atto di compravendita Rep.25234 raccolta 9737 registrato Agenzia Entrate di Napoli 1 il 09/02/2006.

 

·         In data 30/01/2006 la ditta B.E.I. s.a.s. effettuava istanza di riclassificazione urbanistica al Comune di Gricignano di Aversa prot. n. 652

 

·         In data 22/05/2006 la ditta B.E.I. s.a.s. provvedeva a frazionare la particella 1290 foglio 6 in 17 particelle di cui 15 riferibili alla stessa e 2 all’esproprio effettuato dal Comune.  

 

Risulta chiaro e palese che la società B.E.I. s.a.s. acquistava il terreno già a vincoli decaduti, classificato come “Zona Bianca”.

 

Considerato che:

 

·         In data 09/06/2011 Il Responsabile dell’area tecnica del Comune di Gricignano di Aversa provvedeva ad indire per il 19/07/2011, una audizione preliminare, così come previsto dall’art.24, comma1, L.R. n.16/2004 s.m.i., affinché giungessero in via propedeutica suggerimenti e proposte che l’Amministrazione Comunale fosse chiamata a valutare per la definizione delle scelte strategiche di pianificazione.

 

In tale sede il Sig. Sindaco presentava la seguente dichiarazione:

 

“esprimo parere negativo sull’aspetto edificatorio della zona ed esprimo un parere favorevole alla reiterazione del vincolo in virtù del fatto che la classificazione in senso edificatorio fa venir meno il dato numerico a supporto del PRG degli standards urbanistici, ed inoltre che la cosa può scatenare una reazione a catena da parte di altri proprietari alterando ancor più l’equilibrio urbanistico del Piano regolatore vigente. Quindi si propone la soluzione di riclassificare tutte le zone di standards, nel rispetto di tutti i cittadini di Gricignano, con una variante generale al Piano Regolatore rispettando gli stessi dati numerici (standard) a supporto degli stessi standards urbanistici”.

 

·         In data 09/02/2012 sempre il Sig. Sindaco insieme ad altri circoli (PD – ex PDL - Libera Gricignano ed altri) presentava alla Commissione Straordinaria osservazioni in merito a tale riclassificazione evidenziando vizi a monte da presupposti istruttori illegittimi ed evidentemente erronei, con conseguente caducabilità del procedimento  e chiedendo  la  revoca degli atti procedimentali illegittimamente assunti e provvedendo alla riclassificazione dell’area in questione nel senso della reiterazione del vincolo già previsto in P.R.G.,

 

-          La riclassificazione di un’area non può effettuarsi attraverso una semplicistica definizione urbanistica del singolo lotto, dovendosi inquadrare necessariamente in una revisione più complessa della pianificazione generale in ottemperanza ai dettami legislativi vigenti (legge n. 765 del 06/08/1967 e D. M. n. 1440 del 1968) -

 

·         In data 23/12/2014 la Giunta Comunale ha approvato la delibera n. 97 e successivamente la delibera n. 2 del 13/01/2015 con le quali ha riclassificato in senso edificatorio il terreno sito in Via Campotonico nelle vicinanze della scuola dell’infanzia;

 

Tanto premesso e considerato

 

si interpella il Sindaco e agli Assessori al fine di conoscere i motivi e gli intendimenti della sua condotta diametralmente opposta rispetto alle dichiarazioni e alle volontà espresse in precedenza in ordine alla questione determinata".

 

Gricignano di Aversa, lì 30/01/2015             

 

 

                       

 

Gianluca di Luise

Vittorio Lettieri

Vincenzo Santagata

 

 

Articoli correlati

Gricignano al Centro: Vittorio Lettieri ufficializza la candidatura di Nicola Cristiani
Pubblicato il 03/04/2019 • leggi all'articolo
Elezioni, i nomi dei 109 candidati casertani alle parlamentarie del M5S
Pubblicato il 16/01/2018 • leggi all'articolo
#cambiAMOgricignano, Santagata: ''Domenica 21 gennaio incontro coi cittadini della zona Us Navy. Aquilante candidato sindaco? Una bocciatura per Moretti''
Pubblicato il 11/01/2018 • leggi all'articolo
Gricignano: Aquilante pronto a presentare logo e lista, in bilico la posizione di di Luise
Pubblicato il 09/01/2018 • leggi all'articolo
Gricignano: il 23 dicembre il Concerto di Natale presso la Chiesa di Sant'Andrea Apostolo
Pubblicato il 22/12/2017 • leggi all'articolo
#cambiAMOgricignano, Santagata: ''Sono orgoglioso di presentare il nostro logo''
Pubblicato il 22/12/2017 • leggi all'articolo
Gricignano: spari al centro di accoglienza, Bobb Alagiee si risveglia dal coma
Pubblicato il 16/11/2017 • leggi all'articolo
Gricignano - polemiche sulle graduatorie per il Servizio Civile: ''Vogliamo fare luce sulla vicenda''
Pubblicato il 01/11/2017 • leggi all'articolo
Gricignano - ennesimo rogo tossico, cumuli di amianto in fiamme
Pubblicato il 14/10/2017 • leggi all'articolo
Gricignano Attiva e Osservatorio Politico formalizzano l'accordo: Santagata alla guida del progetto
Pubblicato il 13/10/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus