11/12/19 Il Premio Oroitaly alla dottoressa Maria Erminia Bottiglieri. La soddisfazione dell’avvocato Carmine Mariano, Commissario Straordinario dell’AORN di Caserta

CASERTA. Un premio alla sanità casertana. Assegnato a Maria Erminia Bottiglieri, presidente dell’Ordine provinciale dei Medici di Caserta e referente nazionale della Federazione per l’area strategica della professione, il Premio Oroitaly. La cerimonia si è svolta alla Camera di Commercio di Napoli nel corso del Galà di Natale. Il Premio, giunto alla quarta edizione, è organizzato dall’Associazione di Imprese Orafe presieduta da Salvio Pace e coordinata dal Segretario Generale Gianni Lepre. L’assegnazione del premio è un riconoscimento all’impegno imprenditoriale e sociale.

Esprime tutta la sua soddisfazione l’avvocato Carmine Mariano, Commissario Straordinario dell’AORN di Caserta, l’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale “Sant’Anna e San Sebastiano”. È stato lui a suggerire agli organizzatori di attribuire il prestigioso premio a Maria Erminia Bottiglieri, una donna di straordinarie capacità professionali, organizzative e umane, un vero punto di riferimento in campo sanitario per tutto il territorio.

Superlativa la motivazione con cui è stato conferito il premio: «Sempre in prima linea per la tutela della salute e della dignità della persona umana, la dottoressa Maria Erminia Bottiglieri è una protagonista indiscussa della sanità casertana e nazionale. Rappresenta un bellissimo esempio di donna professionista al servizio della comunità e di impegno nelle attività di sanità pubblica e solidale, reso sempre con una straordinaria umanità, con rigore morale e competenza».

comments powered by Disqus