15/05/13 (1) Per prima cosa consiglio a tutti la visione del film 'home'

Iniziamo il nostro percorso benefico con un bel film che di sicuro innescherà in tutti voi la voglia di partire con il piede giusto. Vi propongo di vedere il seguente documentario, "Home" di Yann Arthus-Bertrand, prodotto da Luc Besson e diffuso il 5 giugno 2009 contemporaneamente nelle sale cinematografiche di 50 paesi, in concomitanza con la "giornata mondiale dell'ambiente". 

Home non vuol dire solo “casa” il luogo in cui abitiamo, ma anche il luogo al quale apparteniamo.

Il documentario è un vero e proprio inno alla bellezza del nostro pianeta e alla sua delicata armonia, ma viene anche denunciato lo stato attuale della Terra, il suo clima e le ripercussioni a lungo termine sul suo futuro. E' stato realizzato quasi interamente con immagini aeree di grande effetto per  mostrare le terribili conseguenze di alcune attività umane sul pianeta e sul suo ecosistema. Alla fine vengono anche fornite indicazioni riguardo le energie rinnovabili, la creazione di parchi nazionali e la cooperazione internazionale tra le varie nazioni in merito alle questioni ambientali, come risposta agli attuali problemi che affliggono il nostro habitat. 

Più che un film-documentario è una sequenza di inquadrature panoramiche mozzafiato, come non abbiamo mai visto prima. Ha un forte impatto su chi lo vede, risveglia la consapevolezza dell'assoluta necessità di cambiare il nostro modo di vivere e soprattutto di vedere il mondo. Dall'energia all'agricoltura, dal petrolio alla carne bovina, dai trasporti alla pesca, dalla scomparsa dei ghiacciai a quella della biodiversità, “stiamo distruggendo l'essenziale per creare il superfluo!”

Purtroppo la situazione globale è diventata difficile da sostenere, ma fortunatamente facile da cambiare!  La disinformazione alimenta questo sistema corrotto,  non più tollerabile, e tutti abbiamo una grande responsabilità, verso noi stessi e le successive generazioni.

Allora ascoltate attentamente questa storia straordinaria, che è anche la vostra… vi permetterà di fare delle scelte responsabili e soprattutto consapevoli. Dopo di che, decidete che cosa volete fare.  

        Abbiamo tutti il potere di cambiare, perciò cosa stiamo aspettando?

         Sta a noi scrivere il seguito della nostra storia…”insieme”.

 

 Per leggere gli articoli precedenti clicca qui: apri

Articoli correlati

Healthy Life: Apre la nuova rubrica 'Salute e Benessere' di Vocenuova, Cristiana Carradori la redattrice
Pubblicato il 15/04/2013 • leggi all'articolo
(2) Cambiamo le abitudini sbagliate. Rinforziamo il sistema immunitario
Pubblicato il 30/05/2013 • leggi all'articolo
Come funziona questa rubrica?
Pubblicato il 30/04/2013 • leggi all'articolo
Perchè seguire Healthy Life e i consigli di Cristiana Carradori?
Pubblicato il 15/04/2013 • leggi all'articolo
(4) Inquinamento? La natura ci protegge!
Pubblicato il 30/06/2013 • leggi all'articolo
(5) Strategie per vivere meglio? Impariamo a riciclare!
Pubblicato il 30/07/2013 • leggi all'articolo
(6) Il segreto per una buona salute…L’OMEOSTASI
Pubblicato il 30/08/2013 • leggi all'articolo
(7) “L’intestino…radice dell’albero umano e secondo cervello”
Pubblicato il 15/09/2013 • leggi all'articolo
(8) E’ ora di impostare un percorso salutare
Pubblicato il 30/09/2013 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus