19/10/16 Referendum, Berlusconi: “No deciso, questa riforma consegna l’Italia ad un solo uomo”

ROMA. Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, torna a parlare in Tv e lo fa con un’intervista al Tg5. "La riforma costituzionale potrebbe consegnare a un solo uomo e a un solo partito l'Italia e gli italiani" ha detto l’ex premier. Con appena il 15% degli aventi diritto al voto, Grillo ad esempio, già padrone del Suo partito, potrebbe diventare padrone dell'unica Camera che farà le leggi ordinarie", sottolinea.

"Diciamo No perché poi sia possibile approvare, tutti insieme, una riforma vera". "Sapete bene che siamo in un momento difficile - afferma ancora Berlusconi - in cui l'economia non cresce, il lavoro manca, la povertà aumenta, l'immigrazione prosegue incontrollata, la sicurezza di tutti è in pericolo, in Europa non riusciamo a far valere le nostre ragioni".

"Eppure, incredibilmente - prosegue - questo governo punta su una riforma costituzionale mal scritta e pericolosa per ritrovare quel consenso che non ha più". "Anche per questa ragione dobbiamo rispondere con un forte, deciso e responsabile "NO" a questa riforma che favorirebbe - ribadisce il leader di Forza Italia - una deriva autoritaria davvero con il rischio di un uomo solo al comando. Il contrario della democrazia". "Diciamo No perché dopo il No sia possibile approvare, tutti insieme, una riforma vera, diversa, una nuova riforma". "Diciamo No perché si arrivi a una nuova riforma che deve contenere la scelta da parte degli elettori del presidente della Repubblica, un vero taglio dei parlamentari, che vanno ridotti di oltre la metà. Deve contenere - conclude Berlusconi - il vincolo di mandato, per cui un eletto non può cambiare bandiera senza dimettersi: un limite costituzionale alle imposte, alla pressione fiscale che nessun governo può superare: una vera riforma delle Regioni, che oggi sono diventate un'altra grande e costosa burocrazia".

Articoli correlati

Berlusconi sicuro: ‘’Presto daremo un governo di centrodestra al Paese’’
Pubblicato il 22/11/2018 • leggi all'articolo
Berlusconi annuncia: ‘’Credo di candidarmi alle prossime elezioni europee’’
Pubblicato il 24/09/2018 • leggi all'articolo
Berlusconi contro Di Maio: ‘’No al decreto dignità, non conosce il lavoro’’
Pubblicato il 16/07/2018 • leggi all'articolo
Consultazioni, Forza Italia: ‘’Accordo solo se M5S riconosce Berlusconi’’
Pubblicato il 12/04/2018 • leggi all'articolo
Elezioni, Berlusconi annuncia: ‘’Tajani ha detto sì, sarà il nostro premier’’
Pubblicato il 02/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni, Berlusconi: ‘’Pd al 21%, il centrodestra è al 40%’’
Pubblicato il 07/02/2018 • leggi all'articolo
Elezioni, Renzi: ‘’Senza i numeri si torni al voto, sono d’accordo con Berlusconi’’
Pubblicato il 06/02/2018 • leggi all'articolo
Berlusconi contro il M5S: ‘’Sono una setta, peggio dei post comunisti’’
Pubblicato il 15/01/2018 • leggi all'articolo
Berlusconi: ‘’Corte di Strasburgo decida prima delle elezioni politiche’’
Pubblicato il 15/11/2017 • leggi all'articolo
Palermo, Berlusconi: ‘’Vinceremo in Sicilia e alle politiche’’
Pubblicato il 03/11/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus