27/04/14 Tragedia a Napoli: 26enne travolto dal mare in tempesta mentre giaceva sugli scogli

NAPOLI. Angelo Mazza, 26enne originario di Grumo Nevano, è annegato nelle acque del golfo di Napoli. Erano da poco scattate le ore 17 quando un passante ha avvertito la Guardia Costiera della presenza in acqua di un cadavere. Sul posto sono intervenuti una pattuglia via terra accompagnata da un’ambulanza e via mare un gommone cabinato della Guardia Costiera.

Dopo il recupero del corpo del giovane sono scattate le prime indagini per stabilirne le cause dell’incidente e del decesso. Secondo le prime indiscrezioni sembrerebbe che il giovane potrebbe essersi diretto verso l’inizio della scogliera del porto di Mergellina, incuriosito dall’insolito ed improvviso maltempo. A quel punto un’onda anomala avrebbe trasportato il giovane in mare, trascinandolo per circa 300 metri fino al Largo Sermoneta.

Articoli correlati

Chi è Pépé, l'attaccante che ha stregato il Napoli e l'Europa
Pubblicato il 24/07/2019 • leggi all'articolo
Napoli, al via la quinta edizione della Biennale del Libro d'Artista
Pubblicato il 16/07/2019 • leggi all'articolo
Napoli – stupro in Circumvesuviana: presi tre italiani tra i 18 ed i 20 anni
Pubblicato il 07/03/2019 • leggi all'articolo
Napoli – il giovane giornalaio affetto da autismo conquista la città
Pubblicato il 12/02/2019 • leggi all'articolo
Napoli - bomba contro l’ingresso della storica pizzeria di Gino Sorbillo: ‘’Andiamo Avanti’’
Pubblicato il 16/01/2019 • leggi all'articolo
Napoli, un tour ''geniale'': alla scoperta dei luoghi della Ferrante
Pubblicato il 08/12/2018 • leggi all'articolo
Napoli: uomo ucciso a coltellate durante una lite al centro storico
Pubblicato il 03/12/2018 • leggi all'articolo
Napoli: sequestra l’ex compagna e la riduce in fin di vita, arrestato 52enne
Pubblicato il 05/11/2018 • leggi all'articolo
Napoli: nuova scossa di terremoto nei Campi Flegrei, scuola evacuata e gente in strada
Pubblicato il 12/10/2018 • leggi all'articolo
Napoli: nel sottosuolo del Plebiscito un ipogeo voluto da Gioacchino Murat
Pubblicato il 01/10/2018 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus