06/12/16 Istat, dilaga la povertà in Italia. 1 italiano su 4 a rischio. In fondo alla scala Sicilia, Puglia e Campania

ROMA. Il problema della povertà sta sempre di più dilagando in Italia. Nel 2015 sono 17 milioni e mezzo di persone sulla soglia della miseria. Nello specifico oltre uno su quattro, il 28,7% delle persone residenti in Italia, nel 2015 è "a rischio di povertà o esclusione sociale". Lo stima l'ISTAT. Si tratta di una quota, scrive l'Istituto, "sostanzialmente stabile rispetto al 2014 (era al 28,3%)".

Il risultato è sintesi di "un aumento degli individui a rischio di povertà (dal 19,4% a 19,9%) e del calo di quelli che vivono in famiglie a bassa intensità lavorativa (dal 12,1% a 11,7%)". Resta invariata la stima di chi vive in famiglie gravemente deprivate (11,5%)". Nel 2015 in termini assoluti l'ISTAT stima in 17 milioni 469 mila le persone a rischio. Numeri che vedono gli obiettivi prefissati dalla strategia europea 2020 "ancora lontani".

Entro il 2020, infatti, l'Italia dovrebbe ridurre gli individui a rischio sotto la soglia dei 12 milioni 882 mila. Quasi 1 su 2 ovvero quasi la metà dei residenti nel Mezzogiorno risulta a rischio povertà. Al centro invece la soglia si ferma al 24%. Al nord al 17,4%.

"I livelli sono superiori alla media nazionale in tutte le regioni del Mezzogiorno, con valori più elevati in Sicilia (55,4%), Puglia (47,8%) e Campania (46,1%).E' proprio riguardo al nostro paese Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si fa portavoce del grande disagio sociale che colpisce intere famiglie con numeri elevati di figli o anziani che devono far conto solo sulla loro esigua pensione. Infatti, l'Italia è tra i paesi europei che, tra il 2008 e il 2015, hanno registrato i maggiori aumenti del rischio di povertà ed esclusione sociale..

Articoli correlati

Istat, Italia in recessione nel quarto trimestre del 2018: -0,2%
Pubblicato il 31/01/2019 • leggi all'articolo
Istat: disoccupazione in calo all’11%, ma crescono i posti a termine
Pubblicato il 09/01/2018 • leggi all'articolo
Istat: cresce apettativa di vvita, nel 2019 in pensione a 67 anni
Pubblicato il 24/10/2017 • leggi all'articolo
Istat: occupati tornano ai livelli 2008, ma cresce disoccupazione giovanile
Pubblicato il 31/08/2017 • leggi all'articolo
Povertà, l’Istat: ‘’In Italia quasi l’8% della popolazione vive in povertà assoluta. Sono circa 4,7 milioni di persone’’
Pubblicato il 13/07/2017 • leggi all'articolo
Istat: crescono reddito e consumi famiglie, ma anche pressione fiscale
Pubblicato il 30/06/2017 • leggi all'articolo
L’Istat: crescita in rialzo dell’1% nel 2017, ma l’Europa resta lontana
Pubblicato il 22/05/2017 • leggi all'articolo
Istat: in Italia 970mila famiglie senza lavoro
Pubblicato il 21/03/2017 • leggi all'articolo
Istat: nascite al minimo storico, 86mila Italiani in meno nel 2016
Pubblicato il 06/03/2017 • leggi all'articolo
Rapporto Ong Oxfam: aumenta il divario fra ricchi e poveri. In Italia la musica non cambia
Pubblicato il 18/01/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus