03/09/16 "Napoli sona nun stona": concerto per Arquata

TORRE ANNUNZIATA. "Napoli sona nun stona" celebre frase della celebre canzone  "Odissea". 

E proprio Alberto Polo de La Famiglia insieme ai ragazzi di Musicology ha reso possibilie questo evento, farà suonare Napoli per solidarietà.  Sabato 3 Settembre si terrà a Torre Annunziata al "Rena Nera beach" un concerto di beneficenza per le vittime del terremoto che ha colpito Arquata del Tronto e i paesi vicini lo scorso 24 Agosto. L'intero ricavo della serata sarà devoluto ai posti colpiti dal terremoto.

Il concerto inizierà per le 20.30 circa e gli ospiti saranno: Polo e Shaone de La Famiglia, Dario Sansone dei Foja, Dope One, Oyoshe, Ganjafarm Cru, Emcee o zì, Pepp Oh, Ale Zin, La Pankina Krew, Uomodisu, ESSE ERRE MOVEMENT, Funky Pushertz, Resurrextion, FAME aka el Perro.

After show: Roberto Biccari B2B Angelo Perna, Contributo minimo 5 euro

INFO: 3314550871-3384116030

Articoli correlati

Nuova scossa di terremoto nell’Aquilano: magnitudo 4.1 a Collelongo
Pubblicato il 02/01/2019 • leggi all'articolo
LIBERATO, DA FENOMENO SOCIAL AD EVENTO DI UNIONE SOCIALE
Pubblicato il 10/05/2018 • leggi all'articolo
LIBERATO E' TORNATO e ci riserva una sorpresa per il 9 MAGGIO
Pubblicato il 04/05/2018 • leggi all'articolo
Terremoto nelle Marche: magnitudo del 4.6 tra Ancona e Macerata
Pubblicato il 10/04/2018 • leggi all'articolo
Amatrice: torna la paura, scossa di terremoto di magnitudo 3.6 nella notte
Pubblicato il 11/01/2018 • leggi all'articolo
Capodanno 2018 a Napoli. Concerto e discoteca sul lungomare
Pubblicato il 24/12/2017 • leggi all'articolo
Terremoto ad ischia: 2 morti e 36 feriti
Pubblicato il 22/08/2017 • leggi all'articolo
Messi-Roccuzzo: il matrimonio dell'anno dagli invitati dal braccino corto
Pubblicato il 05/08/2017 • leggi all'articolo
Terremoto nella notte ad Amatrice: scossa di magnitudo 3.9
Pubblicato il 30/06/2017 • leggi all'articolo
Terremoto, Errani: “Bisogna cambiare la gestione dell’emergenza”
Pubblicato il 24/02/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus