27/02/14 Agguato ad Arzano, innocente una delle vittime

NAPOLI. Grazie alle indagini di carabinieri e con il passare delle ore si rafforza sempre più l'ipotesi che una delle due vittime dell'agguato di Arzano, avvenuto lo scorso 26 febbraio, possa essere stato ucciso per errore.

L'obiettivo dei killer sarebbe stato solo Ciro Casone, 57 anni, che era nel centro estetico insieme alla sua fidanzata.

Vincenzo Ferrante, 30 anni, sarebbe stato colpito successivamente dai killer che, molto probabilmente per coprirsi la fuga, hanno esploso colpi di pistola all'impazzata. Indagano sulla vicenda i carabinieri di Casoria e di Castello DICisterna.

Articoli correlati

Agguato a Ponticelli: innocente vivo per miracolo
Pubblicato il 16/11/2017 • leggi all'articolo
Migranti a Salerno: a bordo 26 donne morte
Pubblicato il 05/11/2017 • leggi all'articolo
Agguato a Crispano, spari contro il figlio del boss e la compagna
Pubblicato il 19/10/2017 • leggi all'articolo
De Caro gira un corto per Ischia a sue spese: ''Quest'isola mi ha dato tutto''
Pubblicato il 18/09/2017 • leggi all'articolo
Storie reali in Gomorra: il caso di Gelsomina Verde
Pubblicato il 10/07/2017 • leggi all'articolo
Duplice omicidio a Giugliano: i due erano legati al clan Vastarella
Pubblicato il 26/05/2017 • leggi all'articolo
Salvatore Esposito: Da Genny Savastano a "Non volevo diventare un Boss"
Pubblicato il 14/11/2016 • leggi all'articolo
In un caldo giorno d'agosto si torna a sparare al Rione Traiano
Pubblicato il 11/08/2016 • leggi all'articolo
Calciomercato Napoli, i consigli di Genny Savastano
Pubblicato il 21/06/2016 • leggi all'articolo
Autobomba ad Ankara: almeno 37 morti
Pubblicato il 14/03/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus