13/02/17 Benevento, il sindaco di Vitulano: “Migranti in arrivo? Chiudo la strada”

VITULANO. Un nuovo no all’arrivo dei migranti arriva da Vitulano, nel Sannio, dove il sindaco Raffaele Scarinzi (PD), di  fronte alla imminente prospettiva di nuovi arrivi, disposti dalla Prefettura, emette un'ordinanza di chiusura dell'unica strada di accesso ad una struttura ricettiva agrituristica (agibile per 12 persone).

L'esecuzione dell'ordinanza sindacale non prevede un segnale stradale ad hoc ma una massa di terra scaricata da un camion: un ostacolo che rende inaccessibile l'unica strada di accesso alla struttura individuata. L'ordinanza viene affissa su una transenna a poca distanza dal cumulo.

Una decisione che trova il plauso di Matteo Salvini, segretario della Lega e presidente NcS, che dice: ''Per qualche buonista ha sbagliato, per me ha fatto bene! Il sindaco è del PD: razzista, populista e leghista anche lui..? Comunque sarò appena possibile a trovare i cittadini di Vitulano".

"Con gli immigrati - commenta il sindaco Scarinzi - bisogna che lo Stato rispetti i patti e le regole con gli enti locali. I comuni che già ospitano uno Sprar non possono ospitare altre strutture per immigrati gestite da privati". "Quindi - tiene a precisare il primo cittadino che è un avvocato - non si tratta di essere insensibili ai problemi dell'immigrazione ma di chiedere il rispetto delle regole".

L'arrivo dei 34 nuovi immigrati nel comune sannita era stato predisposto dalla Prefettura in seguito al sequestro, su richiesta della Procura, del Centro di accoglienza alla contrada Madonna della Salute di Benevento, e della quale erano ospiti, avvenuto venerdì scorso.

Il trasferimento aveva suscitato non poche proteste da parte della cittadinanza che aveva reclamato con il primo cittadino. Ma a protestare ancor prima erano stati gli stessi immigrati non contenti del nuovo alloggio vitulanese, forse un po' "isolato" rispetto alla struttura cittadina dove erano stati ospitati fino a qualche giorno fa. Sta di fatto che quando gli immigrati sono stati convinti dalle forze di polizia a recarsi nella nuova struttura hanno trovato la strada chiusa. L'agriturismo non è stato più raggiungibile per la presenza di un cumulo di terra sversata da un camion su decisione del primo cittadino. Di qui la 'trattativa' con la Prefettura da parte dell'avvocato Scarinzi. "Sono troppi - ha detto Scarinzi - e la loro presenza preoccupa la mia comunità".

Articoli correlati

Benevento matematicamente in Serie B. Mastella: "Orgogliosamente dispiaciuti"
Pubblicato il 23/04/2018 • leggi all'articolo
Napoli, vittoria di testa. Benevento, che rimonta!
Pubblicato il 06/01/2018 • leggi all'articolo
Mastella: ''Napoli-Benevento sia una festa senza limitazioni''
Pubblicato il 07/09/2017 • leggi all'articolo
Benevento: dirigente comunale usava strumento chirurgico per spiare nelle buste delle gare, 10 arresti
Pubblicato il 27/06/2016 • leggi all'articolo
Benevento: bambina di 9 anni trovata nuda e senza vita in piscina
Pubblicato il 20/06/2016 • leggi all'articolo
Maltempo: straripa il fiume Calore, muore donna nel Beneventano
Pubblicato il 15/10/2015 • leggi all'articolo
Benevento, assicuratrice uccisa: l'amante confessa l'omicidio
Pubblicato il 16/01/2015 • leggi all'articolo
Aversa Normanna: esordio amaro per mister Marra
Pubblicato il 27/10/2014 • leggi all'articolo
Solopaca, la XXXVII Edizione della Festa Dell'uva
Pubblicato il 19/09/2014 • leggi all'articolo
ULTIM'ORA: la terra trema ancora, ennesima scossa tra i monti del Matese
Pubblicato il 18/06/2014 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus