02/05/16 Internet Day, Renzi: "Inaccettabile cittadini di serie A e serie B"

ROMA. Intervenuto in collegamento con l'Internet Day di Pisa, il premier Renzi parla degli impegni del Governo sul tema: "Internet deve creare più democrazia e partecipazione in Italia. Non possiamo permettere che ci siano cittadini di serie A e serie B, sarebbe inaccettabile, quindi dobbiamo dare accesso a chi non ha accesso agli strumenti digitali".

"Siamo in presenza di una vera rivoluzione" sul digitale: "L'Italia la vuole vivere e non subire, governare e non seguire. E' arrivato il momento di rimettersi in prima fila". "Con Internet c'è creazione di posti di lavoro. Il mondo della manifattura 4.0 provocherà un cambiamento radicale: lo sta già provocando nei fatti. Finalmente ci sono segnali importanti di crescita dell'occupazione. Ma da qui a dieci anni molti settori saranno travolti dalle nuove tecnologie. E l'Italia deve essere all'avanguardia: non ci accontentiamo aver ridotto la disoccupazione ai minimi negli ultimi quattro anni, ancora non basta". Lo afferma il presidente del Consiglio Matteo Renzi in collegamento video con l'Internet day di Pisa. 

"Internet è uno straordinario strumento che allarga i diritti", sottolinea Renzi, ricordando l'impegno per il Freedom of information act (Foia). "La prima cosa - aggiunge - è che il governo semplifichi". Spid, il sistema pubblico d'identità digitale che con un pin unico permette di accedere ai servizi della pubblica amministrazione, "è il primo passo": "I nostri progetti sono partiti anche se possiamo fare meglio".  "Anche l'energia - osserva - sarà trasformata dalla tecnologia, come con i nuovi contatori intelligenti di Enel che daranno lavoro a migliaia di elettricisti nei prossimi anni". "Siamo in presenza - conclude il premier - di una vera rivoluzione e dobbiamo scommettere sul capitale umano. Questa sfida non ha colore politico, anche per questo è incomprensibile la polemica e la contestazione di oggi. Il futuro è di chi arriva prima e lo prende per prima, io voglio che l'Italia sia in prima linea e grazie all'aiuto di tutti ce la faremo". 

Articoli correlati

Renzi a Firenze: ‘’Pensano di essersi liberati di me, ma si sbagliano’’
Pubblicato il 10/09/2018 • leggi all'articolo
Pd, Renzi annuncia: ‘’Mi dimetto da segretario del partito, ma non mollo’’
Pubblicato il 12/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni Politiche: terremoto in casa Pd, Renzi verso le dimissioni
Pubblicato il 05/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni, collegi uninominali: bocciati D’Alema e Grasso, passano Delrio, Boschi, Lorenzin e Casini
Pubblicato il 05/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni, Renzi: ‘’Pd primo partito è importante per l’Italia’’
Pubblicato il 01/03/2018 • leggi all'articolo
Elezioni, Renzi: ‘’Senza i numeri si torni al voto, sono d’accordo con Berlusconi’’
Pubblicato il 06/02/2018 • leggi all'articolo
Direzione Pd, Renzi: ‘’Serve sforzo unitario’’
Pubblicato il 14/11/2017 • leggi all'articolo
Ballottaggi Comunali: bene Forza Italia, male il Pd
Pubblicato il 26/06/2017 • leggi all'articolo
Elezioni anticipate, Renzi: ‘’Non cambia nulla se si vota sei mesi prima’’
Pubblicato il 31/05/2017 • leggi all'articolo
Consip, Renzi al padre: ‘’Non ti credo, sei un bugiardo’’
Pubblicato il 16/05/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus