05/11/13 Zanonato contro lo scetticismo di Rehn: ''Disporremo di coperture necessarie''

ROMA. L'Unione Europea non si fida dell'Italia. Un'impressione divenuta un dato di fatto alla luce della previsione del massimo ente continentale, il quale ha praticamente condannato l'economia italiana, "destinata", stando a quanto si evince, a terminare l'anno con un deficit del 3%, un debito fissato al 133%, un tasso di disoccupazione fermo al 12,2% ed una crescita negativa dell'1,8%.

3% di deficit vuol dire non rispettare il patto di stabilità, ma il ministro per lo Sviluppo economico, Flavio Zanonato, non ci sta e, direttamente da Bruxelles, ripudia a prescindere la bandiera bianca di resa rispetto alle dichiarazioni di Olli Rehn, commissario agli affari economici: "Avremo le coperture necessarie a garantire il rispetto del patto di stabilità europeo, non ho dubbi su questo".

Le preoccupazioni di Renato Brunetta, capogruppo alla Camera del Pdl, sono legate, invece, al come bisogna intervenire dopo le bocciature arrivate dall'Istat e dall'UE: "Continua la saga delle previsioni sul Pil e sulla disoccupazione - afferma Brunetta - e, dopo la doccia fredda dell'Istat di ieri, oggi arriva sull'Italia la scure della Commissione europea. Considerato che ai fini delle valutazioni europee quelle che contano sono le previsioni della Commissione, il ministro Saccomanni, e lo stesso presidente del Consiglio Letta, dovrebbero farsi qualche domanda e darci delle risposte. Una Legge di stabilità tutta da rifare non solo come strategia di politica economica, ma anche di conti?". 

Articoli correlati

UE, Juncker: ‘’Preoccupato da regresso dell’economia italiana’’
Pubblicato il 02/04/2019 • leggi all'articolo
Fmi: ‘’L’Italia rischia, preservi la riforma Fornero’’
Pubblicato il 09/10/2018 • leggi all'articolo
CONSIDERAZIONI SULLA GIORNATA MONDIALE DELLA LIBERTA' DI STAMPA
Pubblicato il 04/05/2018 • leggi all'articolo
Eminem per la prima volta in Italia: ecco quando
Pubblicato il 30/01/2018 • leggi all'articolo
Tavecchio: ''Amareggiato e deluso. Domani sarà il giorno delle scelte''
Pubblicato il 14/11/2017 • leggi all'articolo
Verso Italia-Svezia: nuova esclusione per Insigne?
Pubblicato il 12/11/2017 • leggi all'articolo
Italia-Svezia, Ventura convoca anche Jorginho
Pubblicato il 04/11/2017 • leggi all'articolo
Gentiloni: ‘’Siamo dalla parte dell’Europa. Prossimi 15 mesi decisivi’’
Pubblicato il 18/10/2017 • leggi all'articolo
1° Agosto 1981: La nascita di MTV
Pubblicato il 01/08/2017 • leggi all'articolo
Migranti: l’Italia chiede aiuto all’Ue, ipotesi chiusura porti alle navi straniere
Pubblicato il 28/06/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus