12/01/15 Commissariamento dei rifiuti nel comune di Parete

 

PARETE - Dal latino commissus (a cui si affida), per commissariamento si indica il provvedimento con cui viene sospesa l’autorità degli organi direttivi, sostituiti da un commissario.

Nel caso di specie il Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro con Decreto Presidenziale n. 322 del 31 dicembre 2014 (inviato al Sindaco di Caserta il 02 gennaio 2015) ha nominato il Sindaco di Caserta Pio Del Gaudio commissario ad acta per l’adempimento degli obblighi di cui alle leggi regionali per il riordino della gestione rifiuti.

I 35 comuni commissariati sono: Aliano, Arienzo, Bellona, Capriati al Volturno, Castel di Sasso, Cervino, Ciorlano, Dragoni, Falciano del Massico, Frignano, Gallo Matese, Gioia Sannitica, Grazzanise, Gricignano, Lusciano, Macerata Campania, Marcianise, Marzano Appia, Orta di Atella, Parete, Pignataro, Pratella, Rocca d’Evandro, Roccamonfina, Roccaromana, San Marcellino, Santa Maria la Fossa, San Nicola la Strada, San Pietro Infine, Teano, Teverola, Tora e Piccilli, Trentola Ducenta, Valle Agricola, Villa di Briano.

Il commissariamento di questi comuni si è reso necessario poiché le relative Giunta e Consiglio si sono dimostrati incapaci di amministrare (come per forti contrasti politici) oppure sono stati influenzati da associazioni criminali (come per la mafia).

In riferimento al Comune di Parete l’amministrazione comunale ha nel corso del tempo posto in essere delle scelte scellerate: liquidazione di € 5.788,64 all’Ing. Francesco Ghirardi per il piano, poi abbandonato senza alcuna spiegazione, della gestione in house dei rifiuti; mancato pagamento di quanto dovuto al Consorzio favorendo il buco nero economico di questi adducendo la motivazione della mancanza di liquidità per poi pagare sempre puntualmente soggetti privati molto più cari che sono potuti entrare nella gestione rifiuti per il fallimento del Consorzio; svariati affidamenti diretti su cui sono state espresse numerose osservazioni negative da parte dell’ex (chissà come mai) segretaria comunale.

In questi casi si ritiene veramente opportuno il commissariamento da parte della Regione del Comune di Parete e degli altri 34: molto probabilmente anche alla Regione conoscono il motto “a pensare male si fa peccato ma molto spesso ci si azzecca”.

L’Avv. Raffaele Dell’Aversana presenta il libro Utòpia – Manuale per il mondo perfetto: 1) Riforma Costituzione Italiana, 2) Riforma Codice Procedura Civile, 3) Riforma Codice Procedura Penale, 4) Mutamento sistema economico, 5) Mutamento pubblica sicurezza, 6) Mutamento sistema sanitario, 7) Mutamento sistema scolastico, 8) Rinnovamento religioso, 9) Rinnovamento linguistico .. il libro può essere acquistato su http://www.lafeltrinelli.it/libri/aversana-raffaele/utopia-manuale-mondo-perfetto/9788891076571

 

Avv. s. Raffaele Dell’Aversana

 

comments powered by Disqus