28/01/15 Parete, violenza inaudita di una maestra

PARETE - Nei giorni scorsi il Comune di Parete è stato teatro di un avvenimento increscioso che ha gettato nella vergogna mediatica nazionale l’intera comunità paretana.

         La signora Antonietta Di Marino, sposata e madre di due figli, nella sua funzione di maestra dell’istituto comprensivo “Don Milani” plesso di Via Cavour nella classe seconda sezione effe è stata colta in flagranza di reato per l’ipotesi delittuosa di maltrattamenti continuati (schiaffi, spintoni, offese verbali, sottrazione di merendine) da telecamere appositamente nascoste.

In seguito a diverse denunce presentate dai genitori degli alunni alla locale stazione dei Carabinieri, la Procura di Napoli Nord ha ritenuto opportuno indagare e all’esito delle indagini il Giudice per le Indagini Preliminari ha emesso un’ordinanza cautelare di arresti domiciliari, eseguita dai Carabinieri di Parete coadiuvati dalla Polizia di Aversa alle prime ore del 22 gennaio presso l’abitazione della signora.

         La violenza in qualunque sua espressione non deve essere minimamente giustificata ed è ancora più grave se commessa nei confronti di soggetti che palesemente si trovano in una posizione di non potersi difendere.

Alcuni hanno cercato di giustificare la signora dicendo “il lavoro dell’insegnante è logorante” o “gli alunni in una classe sono troppi e fastidiosi”: sono delle cazzate perché semplicemente se una persona non è nelle condizioni di svolgere adeguatamente il proprio lavoro può chiedere il congedo per motivi di salute o andare anticipatamente in pensione dando la possibilità di lavorare a chi ha veramente capacità e voglia (in entrambi i casi si tratterebbe di avere una perdita da un punto di vista economico che le parassite maestre, quelle che pensano solo a come mangiare alle spalle delle persone oneste, non potrebbero accettare).

         Da un punto di vista giuridico l’ “avvocato” della signora (sospesa dal servizio in attesa di più gravi provvedimenti definitivi) cercherà in ogni modo di sminuire di significato il video delle violenze, testimonianze a favore del comportamento irreprensibile della signora (invece voci di corridoio affermano che ha sempre fatto questo da anni coperta dall’omertà delle colleghe a lei più vicine), di far credere che alla base di tutto ci sia una grave inamicizia tra i genitori degli alunni e la signora; con la presenza nell’attuale codice di riti alternativi la signora, che non ha alcun precedente giuridico, potrebbe non andare mai in galera e questo deve far riflettere perché i riti alternativi non sono una garanzia dei diritti di libertà (come i parassiti “avvocati” vogliono far credere) ma solo un escamotage per non pagare in toto il reato commesso.

L’Avv. Raffaele Dell’Aversana presenta il libro Utòpia – Manuale per il mondo perfetto: 1) Riforma Costituzione Italiana, 2) Riforma Codice Procedura Civile, 3) Riforma Codice Procedura Penale, 4) Mutamento sistema economico, 5) Mutamento pubblica sicurezza, 6) Mutamento sistema sanitario, 7) Mutamento sistema scolastico, 8) Rinnovamento religioso, 9) Rinnovamento linguistico .. il libro può essere acquistato su http://www.lafeltrinelli.it/libri/aversana-raffaele/utopia-manuale-mondo-perfetto/9788891076571

 

Avv. s. Raffaele Dell’Aversana

Articoli correlati

Napoli, bambini usati per confezionare droga: 45 arresti
Pubblicato il 17/01/2017 • leggi all'articolo
Giugliano sconvolta: arrestato 20enne per abusi sessuali su un bambino di 5 anni
Pubblicato il 14/01/2017 • leggi all'articolo
''I mille volti della violenza'' al Liceo Scientifico di Frattaminore
Pubblicato il 10/02/2016 • leggi all'articolo
Papa Francesco: ''Bambini non sono mai un errore, non scarichiamo su di loro le nostre colpe''
Pubblicato il 08/04/2015 • leggi all'articolo
Città di Castello: entra in palestra e si masturba davanti ai bambini, arrestato
Pubblicato il 18/03/2015 • leggi all'articolo
«Quella maestra maltratta i piccoli». Indagini scattate dopo le denunce dei genitori
Pubblicato il 03/03/2015 • leggi all'articolo
Parete, arresto maestra - Vitale: ''Piena solidarietà alle famiglie e ai bambini''
Pubblicato il 22/01/2015 • leggi all'articolo
Aggressione alle giostre di San Giorgio a Cremano, due feriti
Pubblicato il 28/10/2014 • leggi all'articolo
Decreto sugli stadi
Pubblicato il 16/10/2014 • leggi all'articolo
Serie A: le sfide tra Napoli e Roma si giocheranno nel pomeriggio
Pubblicato il 01/08/2014 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus