01/07/14 La variante di Casapesenna si accende in un rogo di rifiuti

CASAPESENNA. Ieri pomeriggio alle 17.30 circa, l’ultimo incendio di matrice dolosa sulla strada provinciale di San Cipriano d’Aversa, una discarica a cielo aperto tra rifiuti di ogni genere, masserizie, pneumatici, residui delle attività di lavorazione dei calzaturifici abusivi, tossine e veleni. E’ ancora “Terra dei Fuochi” dunque, tra i cittadini più esposti ai danni della salute.

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco di Aversa, che hanno impiegato qualche ora per sedare le fiamme, onde evitare che i venti soffiassero minacciosamente ceneri nocive sulle zone abitate.  Se lo stato ha vinto con l'arresto del boss Michele Zagaria nel dicembre 2011, il cui merito va interamente alle forze dell'ordine e alle inteligence che hanno lavorato per il raggiungimento di quel risultato, si deve ammettere con amarezza che sul territorio invece ha perso, nel ridimensionare il problema dei roghi, nel cercare di risolvere superficialmente criticità che perdurano da più di 14 anni.

Le Commissioni straordinarie di Casapesenna e San Cipriano d'Aversa, hanno fatto finta di non vedere, e non hanno dato quel segnale che tutti si aspettavano. I cittadini pretendono delle risposte, si chiedono a chi spetta l’opera di bonifica della variante. Nel frattempo, il presidio Libera di Casapesenna, invita il Prefetto Donato Cafagna (con delega alla Terra dei fuochi) e il presidente della Provincia di Caserta il dott. Zinzi (competenza strade provinciali) a recarsi sul posto per un sopralluogo e dà appuntamento a tutti coloro che tengono a cuore il futuro dei propri figli e la propia terra a venire al sit-in domenica alle 9.30 per lanciare un grido d’allarme alle Istituzioni tutte.

Articoli correlati

Pastorano: brucia il deposito di stoccaggio rifiuti della Gesia
Pubblicato il 24/09/2018 • leggi all'articolo
Savona: rifiuti in fiamme a Cairo Montenotte, è allarme ambientale
Pubblicato il 08/01/2018 • leggi all'articolo
Aiello: ''Cara Lorenzin, lei ha ucciso mio padre due volte''
Pubblicato il 25/09/2017 • leggi all'articolo
Lorenzin: '' Tumori in Campania? Colpa dell'inquinamento, ma anche degli stili di vita''
Pubblicato il 25/09/2017 • leggi all'articolo
Casal di Principe: domani la presentazione di ''Veleno'', il film che racconta la vera Terra dei Fuochi
Pubblicato il 21/09/2017 • leggi all'articolo
Flash mob sotto la Regione Campania: ''Questi i fumi che respiriamo ogni giorno''
Pubblicato il 28/07/2017 • leggi all'articolo
Terra dei fuochi: post ironici sui malati di cancro, i parenti delle vittime chiedono maxi risarcimento
Pubblicato il 28/07/2017 • leggi all'articolo
Terra dei Fuochi: De Luca firma protocollo d’intesa, in arrivo 40 milioni per riqualificazione ambientale
Pubblicato il 25/07/2017 • leggi all'articolo
StopBiocidio Casalnuovo, Aiello: ''Il sindaco dalla nostra parte? Che dica di no alla Ramoil''
Pubblicato il 25/07/2017 • leggi all'articolo
StopBiocidio Casalnuovo, Piccirillo: ''Non era scontata questa affluenza. Questa gente non vuole più tacere''
Pubblicato il 25/07/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus