26/05/17 Duplice omicidio a Giugliano: i due erano legati al clan Vastarella

NAPOLI Arrivano gli spari fino a Giugliano, ma il mandante ancora una volta è legato al centro storico di Napoli, dove le faide non hanno mai fine. 

Si è consumato un duplice omicidio nel cuore di Giugliano, Vincenzo Staterini e il figlio Emanuele muoiono lontani dal loro rione, il rione Sanità, che non li vedeva da un bel pò di tempo. Nonostante ciò, il delitto può essere collegato alle faide del centro storico.I due bersagli, non armati, bersagli facili quindi, hanno rapporti familiari con il clan Vastarella. La sorella dell'uomo, Vincenzo Staterini, ha sposato Patrizio detto l'immortale, uno dei maggiori esponenti del clan. 

Patrizio insieme al fratello Raffaele sono i fondatori del Clan Vastarella, i loro fedeli alleati sono stati i fratelli Tolomelli di Via santa Teresa degli Scalzi. Insieme adericono al cartello criminale chiamato Alleanza di Secondigliano. I principali nemici sono legati alla famiglia Misso. Dopo vari sangunosi scontri, la "disturbata" succede con l'alleanza dei Misso con I Mazzarella e i Sarno che decidono di mandar via i Vastarella dal rione, solo nel 2007 con il pentimento di alcuni membri del clan Misso e del clan Sarno fecero ritorno nel rione.. 

Le modalità dell'agguato di matrice camorristica riportano le indagini direttamente nel Rione sanità, sarà l'inizio di un ennesima faida o una vendetta trasversale?

Articoli correlati

Edizioni San Gennaro, la sfida coraggiosa del Rione Sanità
Pubblicato il 27/09/2018 • leggi all'articolo
Camorra: riciclaggio e affari col clan Lo Russo, arrestati due medici
Pubblicato il 17/05/2018 • leggi all'articolo
22 Aprile 2016: La strage delle Fontanelle
Pubblicato il 23/04/2018 • leggi all'articolo
Camorra: sequestrato il tesoro di Zagaria in Romania, sigilli a 400 appartamenti
Pubblicato il 12/04/2018 • leggi all'articolo
Ritorna il Napoli Beach Soccer: ecco le tappe
Pubblicato il 12/04/2018 • leggi all'articolo
Camorra: blitz anticamorra, presi otto scissionisti
Pubblicato il 09/04/2018 • leggi all'articolo
Camorra e ‘Ndrangheta a Roma per il narcotraffico: 19 arresti
Pubblicato il 21/03/2018 • leggi all'articolo
Camorra: favori ai clan per diventare sindaco, Brancaccio condannato a 8 anni di carcere
Pubblicato il 11/01/2018 • leggi all'articolo
Adesivi ''sospetti'' invadono le strade di Giugliano e Aversa
Pubblicato il 02/01/2018 • leggi all'articolo
Agguato a Ponticelli: innocente vivo per miracolo
Pubblicato il 16/11/2017 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus