05/10/15 Napoli incontenibile, Milan umiliato 4-0

MILANO. Minuto 77, Rodrigo Ely manda nella sua porta il pallone dello 0-4. San Siro comincia lentamente a svuotarsi. Si sentono solo i cori dei tifosi Napoletani, che gioiscono per aver conquistato la scala del calcio. Gli azzurri infatti hanno annientato un Milan confuso e disorganizzato, aspettando un loro errore e ripartendo con una rapidità sorprendente.

Un vero e proprio trionfo. Basta un quarto d'ora alla squadra di Sarri per passare in vantaggio: Zapata prova a spazzare ma regala il pallone ad Hamsik, il capitano verticalizza per Insigne che serve Allan, autore di 30 metri di scatto che lo portano al limite dell'area dove tutto solo riceve e batte Diego Lopez.

A fare la partita è il Milan, che si trova costantemente nella metà campo ospite. Peccato che i tentativi di sfondamento rossoneri si abbattano contro la solida difesa avversaria, diventata sempre più insuperabile partita dopo partita. Il Napoli appena recupera riparte velocemente grazie agli esterni, che spesso seminano scompiglio nella retroguardia di casa, come quando Higuain si libera con una finta di due avversari e procede fino al limite quando calcia di sinitro ma Diego Lopez blocca.

Nel secondo tempo arriva un altro brutto colpo per il Milan: Insigne si accentra da sinistra, scambia con Higuain e calcia preciso in porta. Il Napoli è sempre più incontenibile mentre i rossoneri sono poca cosa, e il solo Bonaventura riesce in alcune occasione a tenere testa ai difensori partenopei.

Insigne fa in tempo anche a siglare la doppietta personale con una punizione esemplare da 25 metri, prima di uscire tra gli applausi di quasi tutto lo stadio, che riconosce la prestazione fantastica dell'allievo di Zeman. Rodrigo Ely, oltre a guadagnarsi l'ammonizione per il fallo che ha portato al 3-0, sbaglia il tempo della scivolata su un cross rasoterra di Ghoulam, anticipando Higuain ma deviando il pallone nella propria porta.

Al fischio finale i fischi non sono tanti, perchè prima del 90' metà degli spettatori sono ormai nelle vie d'uscita, a testa bassa e con la sensazione che ci siano, anche quest'anno, troppe squadre davanti a questo Milan.

Articoli correlati

Napoli, al via la quinta edizione della Biennale del Libro d'Artista
Pubblicato il 16/07/2019 • leggi all'articolo
Napoli – stupro in Circumvesuviana: presi tre italiani tra i 18 ed i 20 anni
Pubblicato il 07/03/2019 • leggi all'articolo
Napoli – il giovane giornalaio affetto da autismo conquista la città
Pubblicato il 12/02/2019 • leggi all'articolo
Napoli - bomba contro l’ingresso della storica pizzeria di Gino Sorbillo: ‘’Andiamo Avanti’’
Pubblicato il 16/01/2019 • leggi all'articolo
Napoli, un tour ''geniale'': alla scoperta dei luoghi della Ferrante
Pubblicato il 08/12/2018 • leggi all'articolo
Napoli: uomo ucciso a coltellate durante una lite al centro storico
Pubblicato il 03/12/2018 • leggi all'articolo
Napoli: sequestra l’ex compagna e la riduce in fin di vita, arrestato 52enne
Pubblicato il 05/11/2018 • leggi all'articolo
Napoli: nuova scossa di terremoto nei Campi Flegrei, scuola evacuata e gente in strada
Pubblicato il 12/10/2018 • leggi all'articolo
Napoli: nel sottosuolo del Plebiscito un ipogeo voluto da Gioacchino Murat
Pubblicato il 01/10/2018 • leggi all'articolo
Napoli: raid nella notte a Forcella, ferito 13enne
Pubblicato il 20/09/2018 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus