14/11/13 Appalti per il clan dei casalesi, annullate le misure cautelari per Attilio Guida e Michelangelo Madonna

GRICIGNANO. E' stata revocata l'ultima misura cautelare per i due imprenditori, Attilio Guida, di Gricignano, e Nicola Madonna, di Casal di Principe, che erano stati accusati di aver procurato appalti al clan dei casalesi nel paese di Battipaglia.

Ai due uomini è stata concessa, dal Tribunale del Riesame, la totale libertà, susseguente al periodo di obbligo di dimora nei Comuni di appartenenza domiciliare. L'istanza, presentata dagli avvocati Giuseppe Tessitore, Giovanni Cantelli ed Alessandro Diana, è stata accolta dal giudice, anche se in realtà già il primo parere del tribunale della libertà escluse, a prescindere, le finalità mafiose premeditate per i due uomini.

Le prime accuse nei confronti degli imprenditori sottolineavano presunti contatti personali intercorsi tra Guida, Madonna ed alcuni tecnici del comune di Battipaglia, oltre al sindaco. In quel contesto i due si sarebbero impossessati irregolarmente di un appalto da 5 milioni di euro, legato alla messa in sicurezza di un incrocio.

In quel caso, il sistema da seguire, ipotizzato poi dagli investigatori, era tanto semplice quanto chiaro: aggiudicarsi l'appalto con un'offerta inferiore del 34% rispetto al prezzo di gara usufruendo dello "scudo" di un'impresa che sarebbe fallita di lì a poco.  

Articoli correlati

Battipaglia: carabinieri si suicida davanti alla caserma
Pubblicato il 16/12/2016 • leggi all'articolo
Europa, Renzi: “Austerity inutile se la gente non arriva a fine mese”
Pubblicato il 13/09/2016 • leggi all'articolo
Appalti e corruzione: arrestato il sindaco di Maddaloni
Pubblicato il 07/03/2016 • leggi all'articolo
Alla ricerca dell’appalto giusto in Campania
Pubblicato il 20/01/2016 • leggi all'articolo
Clan dei Casalesi: Ernesto Badellino si spaccia per poliziotto, denunciato
Pubblicato il 05/08/2015 • leggi all'articolo
Battipaglia: esplode bombola in un palazzo, feriti tre turisti
Pubblicato il 03/08/2015 • leggi all'articolo
Camorra: sequestrato il tesoro di Francesco Grassia, l'imprenditore del Clan dei Casalesi
Pubblicato il 28/07/2015 • leggi all'articolo
Battipaglia, maxi operazione antidroga: 87 arresti
Pubblicato il 29/05/2015 • leggi all'articolo
Appalti e tangenti: arrestato il sindaco di Ischia Giosy Ferrandino
Pubblicato il 30/03/2015 • leggi all'articolo
Appalti nel Comune di Parete
Pubblicato il 23/03/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus