09/10/15 Twitter lancia Moments: ecco come funziona

ROMA. Twitter lancia Moments, una raccolta dei fatti del giorno su vari argomenti di attualità, sport e spettacolo. Per il momento è disponibile solo negli Stati Uniti ed è un tasto con l'icona di una saetta. Cliccandoci sopra si accede alla lista di "momenti": una selezione di  tweet, foto, video e approfondimenti, curata in tempo reale da un team interno insieme ad alcuni partner tra cui New York TimesVogue e la Nasa. L'utente può leggere i contenuti disponibili o decidere di seguire un singolo "momento", ricevendo in automatico gli aggiornamenti.

La natura dei "momenti" è ovviamente temporanea: le news che Twitter sceglie di approfondire, dalla partita di calcio a un dibattito elettorale, hanno una durata limitata e variano in base a cosa finisce sotto i riflettori. Insieme a una selezione di tweet rilevanti e contenuti audiovisivi, gli utenti troveranno anche i link per approfondire l'argomento sul sito web dei partner di Twitter, tra cui figurano anche Washington Post, Fox News e Mashable

Articoli correlati

Twitter: arrivano gli account verificati per tutti gli utenti
Pubblicato il 21/07/2016 • leggi all'articolo
Twitter: accordo con Cbs News per i video in streaming
Pubblicato il 13/07/2016 • leggi all'articolo
Twitter blocca PostGhost: addio ai tweet di politici e vip
Pubblicato il 12/07/2016 • leggi all'articolo
Twitter: da oggi video fino a 140 secondi
Pubblicato il 23/06/2016 • leggi all'articolo
Twitter: addio al limite dei 140 caratteri
Pubblicato il 26/05/2016 • leggi all'articolo
Twitter sfida l'Fbi: no all'uso dei servizi di analisi
Pubblicato il 10/05/2016 • leggi all'articolo
Kathy Chen: una fedelissima di Xi Jinping a capo di Twitter
Pubblicato il 19/04/2016 • leggi all'articolo
Twitter: arriva la Timeline organizzata secondo un algoritmo
Pubblicato il 30/03/2016 • leggi all'articolo
Twitter, cambio ai vertici: quattro big dicono addio
Pubblicato il 27/01/2016 • leggi all'articolo
Twitter si blocca: quarto blackout in un mese
Pubblicato il 21/01/2016 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus