06/10/14 Shock a Napoli: baby-gang aggredisce autista Anm e gli frattura l'omero

NAPOLI. Un grave episodio di violenza ha avuto come protagonista un autista di bus e una baby-gang. L'uomo, un 58enne con 30 anni di carriera sulle spalle, questa mattina è stato preso a calci e pugni da una baby-gang mentre era in servizio sulla linea C12 dell'Anm. I ragazzi, dopo essere stati ripresi dal conducente perchè stavano prendendo a calci e pugni i finestrini, si sono avventati sull'uomo, trascinandolo in strada e ferendolo gravemente.

l'uomo è stato poi prontamente soccorso e trasportato al Fatebenefratelli dove i sanitari gli hanno riscontrato la frattura dell'omero. I giovani delinquenti invece sono riusciti a scappare. 

Articoli correlati

Trasporti: niente metro e funicolari a Pasqua
Pubblicato il 31/03/2018 • leggi all'articolo
Giustizia, Legnini: “Superare la spettacolarizzazione dei processi”
Pubblicato il 24/08/2016 • leggi all'articolo
Referendum costituzionale, l’Anm: “I magistrati possono partecipare al dibattito”
Pubblicato il 23/05/2016 • leggi all'articolo
Tangenti, Sabelli attacca Renzi: ''Schiaffi a pm e carezze ai corrotti''
Pubblicato il 17/03/2015 • leggi all'articolo
Associazione Nazionale Magistrati: no allo sciopero per la responsabilità civile
Pubblicato il 23/02/2015 • leggi all'articolo

comments powered by Disqus